1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 7 luglio 2020, 13:37

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: giuki84, maxim e 29 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 14:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non mi sembra un gran bel sistema. Da quel che ho visto non blocca lo specchio ma forza la vite per evitare che si muova coi giochi del filetto. Ma lo specchio resta ugualmente libero.
Per il discorso CCD allora con spesa minore mi compro l'astrodon e un ccd monosensore continuando a usare l'st4 oppure senza comprrmi un altro ccd uso la digicam.
Ma non volevo spendere migliaia di euro in nessun caso.
Se poi trovavo il sistema per fare tutto in casa tanto meglio.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 14:45 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10275
Località: Salento
il riduttore columbia optics (era cosi' il nome?) nn mi pare costi uno sproposito... lo avviti sulla camera e parti.

Se qualche astrofilo vicino a te lo avesse sarebbe ancora meglio...cosi' potresti "provare" a costo 0.

ciao


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 14:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Visto sul sito astrotech.
Non usabile nel mio caso perché mi cambia il tiraggio del telescopio e non metto più a fuoco fotografico.
Purtroppo la GFA non permette grosse escursioni per la guida.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 14:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10275
Località: Salento
azz...
non so + che dirti :S

mi sa che la cosa + semplice e' il blocco dello specchio...


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 15:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho paura di sì.
Ora ci penso un po' sù.
L'unica cosa valida è che è un lavoro che posso fare da me in casa. Basta smontare il telescopio, levare lo specchio. smontare la culatta, forarla con il trapano, fare i filetti, mettere delle viti in teflon con le manopoline e rimontare il tutto. Poi collimarlo e ricordarsi di allentare le manopole prima di fuocheggiare. :-)

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 15:33 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2006, 11:53
Messaggi: 1147
Località: LESMO(MI)
Lavoro che gia ho fatto sul C11 ....

Anche se c'e' molta differenza di peso tra i due specchi , vorrei allertarti su alcuni punti .

Troverai molto difficoltoso trovare l'esatto punto di
serraggio delle 3 viti la cui pressione sia tale per cui : da un lato assicuri il blocco dello specchio , dall'altro lo deformi.

Come puoi ben immaginare , l'operazione di messa a fuoco deve essere effettuata , una volta serrato lo specchio, attraverso un focheggiatore montato alla cella ; ogni piccolo movimento di sciascuna vite sbliancia l'immagine portandola a spostarsi da una parte all'altra della finestra di visualizzazione( o persino fuori ) e naturalmente va rifatta la collimazione quando si pensa di aver trovato il
giusto punto serraggio che assicura il blocco dello specchio.

La mia esperienza in merito mi porta a suggerire
di adottare un sistema di questo tipo quando si intende sostituire completamente e definitivamente il sistema di messa a fuoco originale ; serrando una volta per tutte le viti e spostando tutte le operazioni di messa a fuoco all'esterno della cella.

_________________
Cieli Sereni a Tutti
Franco
-------------------------------------------
http://www.franco-sgueglia.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 15:42 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho un focheggiatore esterno JMI NGFSR DROUT ma la sua corsa è minima (10 mm).
Per cui è sempre necessario focheggiare con lo spostamento del primario e poi andarci di fino.
Stasera volevo fare una prova "strana" ma sta già rannuvolando, come era facile prevedere. :-(
L'idea era di inseguire per 5 minuti con un tele in parallelo e vedere se riuscivo a mantenere le stelle puntiformi e, al limite, qual era la media di riprese riuscite.
Visto che tanto non potrò fare esposizioni lunghe in nessun caso a causa del sensore non raffreddato .... mi evitavo tanti casini.
Logicamente, come detto prima, cominciano el nuvole che dureranno tutto il fine settimana. :evil: :evil: :evil:

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 16:29 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2006, 11:53
Messaggi: 1147
Località: LESMO(MI)
Io stavo per farmi realizzare due barilotti , uno che scorreva interno all'altro , quello piu largo da avvitare alla cella quello che scorreva internamente del diametro interno da 2 pollici che veniva fissato attraverso 3 viti a 120 gradi e che consentiva un fuoco di massima che poi affinavo con il microfocuser .
A mio avviso se vuoi intraprendere la strada del blocco dello specchio devi prevedere anche di poter fare il fuoco all'esterno tenendo fisso lo specchio in una posizione che ti garantisca una estrazione sia per il visuale che il fuoco diretto.

A parte tutto ......fa le prove anche perche' penso che considerato il peso del tuo specchio 5 minuti di guida parallela dovresti riuscirla a fare . A me il problema si evidenziava , quasi sempre dopo i 5 minuti ( ma con un sensore molto piu piccolo del tuo e una focale ed un peso differenti) , e in particolare quando puntavo il telescopio alto verso nord.
Un piccolo accorgimento che usavo e che a volte funzionava bloccando lo specchio in una posizione abbastanza "stabile" era :

Mettere il tubo parallelo al suolo e poi ruotarlo velocemente in verticale fermandolo quasi di colpo .

Non so quanto sia ortodossa questa procedura , ma ho letto che la usano in tanti:)

_________________
Cieli Sereni a Tutti
Franco
-------------------------------------------
http://www.franco-sgueglia.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 16:39 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Franco Sgueglia ha scritto:
Un piccolo accorgimento che usavo e che a volte funzionava bloccando lo specchio in una posizione abbastanza "stabile" era :

Mettere il tubo parallelo al suolo e poi ruotarlo velocemente in verticale fermandolo quasi di colpo .

Non so quanto sia ortodossa questa procedura , ma ho letto che la usano in tanti:)


Questa è nuova! :shock:
Non l'avevo mai sentita. E' proprio vero che non si finisce mai di imparare.
Dovrei prima mettere perfettamente in polare la montatura. Poi mettere il tubo parallelo e ruotarlo velocemente in direzione del soggetto alto sull'orizzonte. Il problema poi è centrarlo perché lo Skysensor con un movimento così gli impazziscono gli encoder. Lui crede di essere puntato all'orizzonte e invece si trova allo zenith. Non so se si in(beep)a!
Penso che un altro sistema possa essere questo. Punto l'oggetto. Vado in intrafocale Poi cerco di recuperare il fuoco muovendo la manopola solo verso l'extrafocale. Quando sono quasi a fuoco finisco di focheggiare con il JMI.
In questo modo la vite è sempre a spingere sullo specchio e dovrebbe darmi una maggiore stabilità.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 16:51 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2006, 11:53
Messaggi: 1147
Località: LESMO(MI)
Si , in parte e' vero che ti da maggiore stabilità , ma ti accorgerai presto che e' proprio la vite del fuoco a fare quasi da perno per gli scivolamenti che
ha lo specchio .

Renzo , io al posto tuo proverei , visto che hai gia tutto , delle pose come tu avevi intenzione di fare da 5 e da 10 min guidando in parallelo senza nessuna modifica.
Potresti anche accorgerti , con sommo piacere, che per pose nei tempi che tu intendi utilizzare come tempi massimi , i movimenti dello specchio non sono visibili.

_________________
Cieli Sereni a Tutti
Franco
-------------------------------------------
http://www.franco-sgueglia.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: giuki84, maxim e 29 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010