1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 2 giugno 2020, 22:32

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Scelta pellicola
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 8:58 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 10:25
Messaggi: 282
Località: sicilia
Salve a tutti..
Oggi mentre ritiravo le foto scattate nella grande mela,portate a sviluppare, ho avuto un interessante discussione con il fotografo..chiedevo infatti in vicinanza della mia esperienza con la fotografia chimica, quale rullino avesse specificando le diapo come E200 o fuki provia 400 ecc ecc..
Lui mi dice il perchè del positivo e non un ottimo negativo ed io risp che tutti o quasi,le foto viste sono fatte su diapo..(quindi ho spiegato il fatto che queste non vengono modificate o falsate ecc ecc)..
Lui sostiene che questo attiene a fotografi che stampano standard ma anche su negativo basta che glielo dico mi farà la stampa manuale e che quindi conviene la pellicola negativo e non la diapo..
Capite..? Praticamente non stampa in maniera standard ma in base alle richieste stampa manualmente.. Quindi perchp vengono usate le diapo?? perchè non vi fidate dei fotografi?o per cos'altro?
Che dite..che pellicola dovrei usare per fotografare il deep con un obiettivo da 50mm?(l'ho comprato dopo che mi era stato rubato)...

Ciao ciao

grazie!

_________________
www.astrocommunity.it
Non Est Lex,Sed Legis Corruptio...


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta pellicola
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 12:00 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 25042
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
AstroCommunity ha scritto:
Quindi perchp vengono usate le diapo?? perchè non vi fidate dei fotografi?o per cos'altro?
Che dite..che pellicola dovrei usare per fotografare il deep con un obiettivo da 50mm?(l'ho comprato dopo che mi era stato rubato)...


Allora il discorso è soggettivo...

In effetti i fotografi ci mettono del loro nella stampa dei negativi...
Ricordo di aver perso 3 ore buone con un fotografo che era disposto ad accontentare le mie richieste. Il fotografo non era di quelli da buttare, era uno dei più rinomati qui a Bari.
Non è mai stato in grado di accontentarmi in sviluppo manuale.

A parte questo, Antonio, tra tutti gli scatti che ho visto di deppsky i migliori si sono rivelati sulle diapo per due motivi.

Il primo è che pellicole come la E200 e la Elitechrome 200 hanno una risposta sul rosso incredibilmente adatta alle nebulose a emissione.
La stessa cosa vale per la Provia 400 che sul verde fa cose incredibili restituendo colori sulle galassie davvero buoni.

Il secondo è che la diapo è gestibile molto di più di una negativa.
Si conserva meglio, ha possibilità di essere stampata anche per ingrandimenti tipo 20X30 senza sgranature...ecc ecc ecc...

E' solo un po' fastidiosa: devi vederle a muro, col buio, devi avere il riproduttore... cose che nell'era del computer e dell'elaborazione digitale sono impensabili...

Tutto qui! :wink:

AGGIUNGO: sul grande campo (50mm) puoi anche rivolgerti sulle negative come la SUPRA 400 o 800.
Però se fotografi da luoghi BUI alla fine io mi giocherei le due carte: un rullino diapo e uno negativo!
Tanto alla fine l'astrofotografia su pellicola non è altro che una gran spesa di soldi...

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Celestron C8


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 12:08 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:29
Messaggi: 5887
Località: Truccazzano (MI)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Con le dia hai il grande vantaggio di vedere già il risultato finale senza passaggi intermedi. Inoltre, al momento, pellicole invertibili come la E200 o la Provia 400F danno migliori risultati sugli oggetti celesti rispetto a quanto offre il mercato del negativo. In passato ci sono state eccezioni, ricordo una fantastica Kodak Pjm II Multispeed dotata di un'estesa sensibilità verso il rosso, una buona tenuta sul difetto di non reciprocità e non da ultimo una correzione cromatica soddisfacente anche nelle lunghe pose e con soggetti diversi (blu, rossi e verdi). Purtroppo è uscita di produzione da anni (la usavo nel '97) e le sostitute non sono state più all'altezza. Sinceramente, di recente, non ho più fatto molti test sulle nuove emulsioni ma da quanto leggo anche su internet, non mi pare ci sia qualcosa di rivoluzionario in giro. Per questo, al momento, la scelta migliore ricade sulla E200 per gli oggetti in H alpha e la Provia 400F per titti gli altri (galassie, comete, ecc.). Personalmente io preferisco i negativi per diverse ragioni: maggior latitudine di posa, grana più fine a parità di sensibilità, maggior tenuta in definizione durante i trattamenti spinti, possibilità di ottimizzare l'esposizione e il bilancimaento cromatico in stampa (ovviamente servendosi di un laboratorio professionale o stampandosele da soli), tutti aspetti che le invertibili non hanno....purtroppo il mercato delle pellicole si sta sempre più riducendo...Agfa è in crisi, Kodak ha tagliato un sacco di posti di lavoro in America, Fujifilm è l'unica ad andare ancora abbastanza bene...ma il futuro è digitale. Tornando alla tua domanda, per il depp ti consiglio la E200. Qui in allegato trovi una mia foto fatta con la E200 e un obiettivo grandangolare.

http://forum.astrofili.org/userpix/34_Orione24mmWeb_1.jpg


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 12:28 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 25042
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Bella foto Valerio.

Come si nota le componenti rosse dell'immagine Betelgeuse e Aldebaran sono eccezionali.

Che tempo di posa hai usato?

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Celestron C8


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 12:31 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:29
Messaggi: 5887
Località: Truccazzano (MI)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie! L'immagine è la media di due scatti da 10 minuti l'uno con la E200 tirata a 640ISO a cui ho sottratto un flat field. L'obiettivo è un Nikon 24mm f/2.8 chiuso di uno stop montato su una Canon Eos 300V


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 12:54 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 25042
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
valerio ha scritto:
...a cui ho sottratto un flat field...



FLAT FIELD??? :shock:
Leggo bene?

Non sapevo dell'esistenza di flat field nella fotografia chimica :?

Illuminami, please....

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Celestron C8


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 13:03 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:29
Messaggi: 5887
Località: Truccazzano (MI)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
La vignettatura non è prerogativa dei sistemi digitali. Un tempo la si accettava per quel che era ma oggi grazie al digitale, una volta che hai ripreso immagine chimiche, puoi crearti un flat field artificiale da dividere all'immagine originale per compensare la differenze di illuminazione tra centro e bordo. Con il 24mm, per avere un fotogramma uniformemente illuminato dovrei lavorare da f/8 in su...dividendo il flat field posso lavorare a diaframmi più aperti ed ottenere lo stesso risultato.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 13:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:29
Messaggi: 5887
Località: Truccazzano (MI)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Per darti un'idea. Questo è uno dei due fotogrammi così come esce dallo Scanner...
http://forum.astrofili.org/userpix/34_Orione_1frame_1.jpg


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 14:14 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1703
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
valerio ha scritto:
Qui in allegato trovi una mia foto fatta con la E200 e un obiettivo grandangolare.
http://forum.astrofili.org/userpix/34_Orione24mmWeb_1.jpg


Bella foto Valerio.. si vede pure la Macholz o sbaglio?! :D

_________________
Manuele

C9.25XLT, TS130, SW100 ED, Pentax75 SDHF, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY10, QHY5L-II-C, QHY5III-178M
SW EQ6pro v.4, Ioptron CEM120

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2006, 15:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:29
Messaggi: 5887
Località: Truccazzano (MI)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Esatto Manuele...è proprio la Machholz! Che occhio! :wink:


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010