1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 25 settembre 2022, 0:37

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 30 marzo 2021, 16:16 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 26179
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ti ringrazio per aver corroborato le tue immagini con queste splendide descrizioni delle zone lunari che hai osservato.
L'analisi che hai fatto è tanto interessante quanto importante: arricchisce le nostre conoscenze e aggiunge curiosità allo studio lunare.

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Vixen VMC260L - Skywatcher 120ED - Borg 76ED - Lunt LS50THa PT600


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 24 aprile 2021, 12:56 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 215
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao a tutti, ieri sera 23/04/2021 ho osservato la zona dei crateri Harpalus ( 39,8 Km) e Foucault ( 25,1 km)
A 132x in binoculare. Fase 85% luna crescente. Mi ha colpito la "parete" di monti a sud di Foucault


Allegati:
163_quadrantilunari_1.jpg
163_quadrantilunari_1.jpg [ 64.75 KiB | Osservato 1496 volte ]
IMG_20210424_1022002.jpg
IMG_20210424_1022002.jpg [ 508.53 KiB | Osservato 1496 volte ]
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 giugno 2021, 1:02 

Iscritto il: giovedì 13 febbraio 2020, 1:54
Messaggi: 155
Località: New Haven, Connecticut
Tipo di Astrofilo: Visualista
Segnalo il misconosciuto cratere Buossingault, circa 130km di diametro presso il lembo (diciamo, a ore 5 in visione rovesciata classica). L'ho osservato ieri sera a 330x con il Televue plossl 8mm + Daikin 1.5x, trovando piuttosto spettacolare il terrazzamento sul bordo W almeno con l'illuminazione e la librazione di ieri sera. Sembrava un po' di osservare gli strati di una montagna terrestre da lontano, anche se ovviamente si trattava di tutt'altro. Vale la pena osservarlo.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 20 giugno 2021, 21:28 

Iscritto il: domenica 14 marzo 2021, 11:16
Messaggi: 17
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Astro78 ha scritto:
Ciao a tutti, ieri sera 23/04/2021 ho osservato la zona dei crateri Harpalus ( 39,8 Km) e Foucault ( 25,1 km)
A 132x in binoculare. Fase 85% luna crescente. Mi ha colpito la "parete" di monti a sud di Foucault

Bel disegno! Con che strumento osservi?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 13 febbraio 2022, 23:56 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 215
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ti chiedo scusa ma mi accorgo ora della domanda oppure avevo risposto ma non riuscivo a pubblicare...Ho usato un rifrattore tecnosky 102/700 apo in quell'osservazione


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 12 giugno 2022, 16:56 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 1125
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
Aggiungo una mia osservazione lunare di ieri sera, 11 giugno, Bortle4 in Appennino Tosco-Emiliano. Cielo fantastico, calma di vento anche in quota credo, viste le stelle fisse come diamanti.
Luna spettacolare, nitida e definita anche nei minimi particolari, ombre tagliate con l'accetta!
Mi sono soffermato molto sulla coppia di 'gemelli diversi', ovvero Aristarchus ed Herodotus situati in una zona deserta sulla quale spiccano come alieni con il seguito di rime e valli. Sono molto simili dimensionalmente ma differenti per luminosità e penso anche per formazione ed età.
La rima Schroter lunga oltre 100 Km fa somigliare il cratere Herodotus ad un girino.

Ma quello che mi ha impressionato di più è stato il fatto che il C8 assieme al Fuji 5 mi hanno fatto sentire la mancanza di andare oltre ai 400x permessi: terrazzamenti craterici ancora nitidi e piacevoli, Plato fantastico con la valle alpina celante la sua rima interna ( che non si è palesata ovviamente ), peccato la mancanza di un tiraggio maggiore.

_________________
Stefano
SW EQ-AL55, Celestron Mak 127, CPC 800 XLT


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010