1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 28 ottobre 2020, 10:19

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: cfm2004, Google [Bot], Virginio Tonello e 22 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Area M51
MessaggioInviato: mercoledì 13 maggio 2020, 13:25 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1928
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti!
Questa la mia più recente ripresa, campo centrato su M51, con la galassia Vortice NGC5194 che sta interagendo con la compagna NGC5195. Compaiono nel campo anche IC4278 (appena sopra la coppia NGC), e di taglio IC4277 (in alto a destra di NGC5195). Campo inquadrato 32.7 x 21.8 arcmin.

E' una ripresa che mi ha fatto sudare più del previsto, molta della fatica dovuta al meteo pazzo: purtroppo ho avuto diverse notti in cui si è annuvolato durante le riprese, e per questo le sessioni si sono protratte dal 21 aprile al 6 maggio, ultima notte in cui ho ripreso col filtro blu ormai al plenilunio (poco più di 2 ore, poi nuovamente nuvole!). Riprese dal mio giardino suburbano in pianura padana.

Solito setup con cui sto prendendo confidenza, C9.25 @ f/6,3 e CMOS ASI183MM, autoguida in fuori asse sulla QHY178, la montatura è la EQ6pro.

Filtri utilizzati e tempi:
L: 441 x 90s (11 ore)
R: 245 x 90s (6,1 ore)
G: 206 x 90s (5,1 ore)
B: 86 x 90s (2,1 ore)

Software usati: PixInsight, Photoshop.

Critiche e commenti sempre ben accetti!


Allegati:
M51-lrgb2100.jpg
M51-lrgb2100.jpg [ 1.29 MiB | Osservato 935 volte ]

_________________
Manuele

C9.25XLT, Tecnosky AG86, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY5III-178M, ASI290MC
Ioptron CEM120, SW EQ6pro

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Area M51
MessaggioInviato: mercoledì 13 maggio 2020, 15:25 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 4165
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Bella molto ricca, ma una certa dominante magenta che si nota soprattutto nelle nebulosità più chiare.
Rivedila un pizzico che secondo me è una grande immagine.
Ciao
Gp

_________________
RC 10"
Gemini G41field
SX AO-LF
Lodestar+FW+
Moravian G2 4000


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Area M51
MessaggioInviato: mercoledì 13 maggio 2020, 15:31 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 25216
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
ASI o QHY? :mrgreen: In firma hai la QHY

Ma hai preso la Pro, raffreddata, o stai usando la planetaria per fare tutto questo? :)

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Celestron C9,25


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Area M51
MessaggioInviato: mercoledì 13 maggio 2020, 16:00 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 547
Molto bella :ook: :please: :beer:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Area M51
MessaggioInviato: mercoledì 13 maggio 2020, 17:45 

Iscritto il: lunedì 15 agosto 2011, 9:32
Messaggi: 218
Località: Livorno
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bravo bravo, ti invidio! Volevo farla anch'io, proprio col C9.25...ma il lockdown mi ha segregato a casa :facepalm:
Ti confermo una chiara dominante magenta: il segnale blu è ovviamente più "moscio" a causa del diverso tempo dedicatogli, ma puoi bilanciare in photoshop.
Ti faccio una domanda: hai avuto problemi a trovare stelle di guida nei dintorni, prima e dopo il meridian flip? Io userei una 224MC in OAG...

_________________
Celestron C9.25 su Skywatcher AZ-EQ6, Sharpstar 107/700 APO, SW 70/500, EOS 5D Mark IV, ZWO ASI 1600MM-C PRO, ZWO ASI 224mc...e svariate lenti CANON.
https://www.gianlucabeccaniphoto.com/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Area M51
MessaggioInviato: mercoledì 13 maggio 2020, 18:44 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 16:23
Messaggi: 2259
Località: Agropoli (SA)
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Concordo anche io, manca un pò di blu e/o ciano ma il dettaglio è enorme! :please:

_________________
Daniele

https://www.flickr.com/photos/182162372@N05/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Area M51
MessaggioInviato: mercoledì 13 maggio 2020, 20:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1928
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie a tutti per il passaggio.

Rispondendo alle domande...

davidem27 ha scritto:
ASI o QHY? Ma hai preso la Pro, raffreddata, o stai usando la planetaria per fare tutto questo?

Davide riprendo con la ASI183 mono raffreddata, e autoguido con la QHY178: entrambe le cmos hanno pixel da 2,4um, la 178 ha però un sensore abbastanza più piccolo e non è raffreddata, quindi la uso con soddisfazione per autoguida.

Gp ha scritto:
Bella molto ricca, ma una certa dominante magenta che si nota soprattutto nelle nebulosità più chiare.
DoctorFrag ha scritto:
Ti confermo una chiara dominante magenta: il segnale blu è ovviamente più "moscio" a causa del diverso tempo dedicatogli, ma puoi bilanciare in photoshop.
Ti faccio una domanda: hai avuto problemi a trovare stelle di guida nei dintorni, prima e dopo il meridian flip? Io userei una 224MC in OAG...


Per quanto riguarda il magenta devo ammettere che lo vedo a fatica, anche saturando i valori in photoshop. Ad ogni modo ho provato una correzione dal magenta al blu, ma aspetto anche un vostro riscontro poiché, ripeto, qui ci si mette di mezzo anche la calibrazione del monitor. E' in allegato.

Discorso stella guida: è stato abbastanza immediato, ma qui entra in gioco anche la fortuna. In genere centro l'oggetto e ruoto il sensore per avere l'inquadratura che desidero; solo dopo cerco una stella guida nelle vicinanze cercando di non stravolgere l'inquadratura voluta. Purtroppo la OAG qui ti impone la sua.
Per questa ripresa non ho fatto alcun meridian flip: ho iniziato le riprese verso le 22:30 ora locale, e ho centrato M51 manualmente con le coordinate dello Synscan anticipando il meridiano e andando quindi ad avere il tubo in basso e i contrappesi in alto. Questo perché avrei avuto il transito al meridiano dopo circa solo un'ora, e ho voluto evitare questa scocciatura.


Allegati:
M51-lrgb2100b.jpg
M51-lrgb2100b.jpg [ 1.31 MiB | Osservato 870 volte ]

_________________
Manuele

C9.25XLT, Tecnosky AG86, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY5III-178M, ASI290MC
Ioptron CEM120, SW EQ6pro

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Area M51
MessaggioInviato: mercoledì 13 maggio 2020, 22:26 

Iscritto il: giovedì 4 gennaio 2018, 3:26
Messaggi: 242
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
bellissima e con tanto dettaglio!
Preferisco la seconda versione per il colore dei bracci esterni più deciso e sul blu, però devo dire che il mio monitor non è il massimo!
Ciao!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Area M51
MessaggioInviato: giovedì 14 maggio 2020, 8:11 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 4165
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ma non sò Manuele...paradossalmente è un pizzico migliore la prima versione....io continuo a vedere una forte presenza di colore magenta sul nucleo e la galassia satellite e una tendenza al ciano per le zone più esterne.
Le noto solo io oppure no?
Sembra che di base ci sia uno sbilanciamento dei colori.
Te lo dico perchè in M51 sono molto presenti i colori blu, rosso, giallo. IN particolare le zone rosse di H escono fuori anche senza l'uso di filtri selettivi.
Quì a fronte di una notevolezza di dettagli, i colori sono un pò piatti e tendenti al ciano e magenta.
Aspetto però i commenti di altri amici.
Ciao
Gp

_________________
RC 10"
Gemini G41field
SX AO-LF
Lodestar+FW+
Moravian G2 4000


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Area M51
MessaggioInviato: giovedì 14 maggio 2020, 10:55 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 settembre 2008, 9:31
Messaggi: 9989
Località: San Romualdo - Ravenna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Dettaglio molto bello! Quanto ai colori mi lasciano perplessa.

Cristina

_________________
http://www.cfm2004.altervista.org


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: cfm2004, Google [Bot], Virginio Tonello e 22 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010