1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 20 gennaio 2021, 13:38

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 82 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: lunedì 30 novembre 2020, 18:46 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 agosto 2009, 22:10
Messaggi: 1195
... un cecchino! Io ieri sera non potevo, e naturalmente da oggi... :cloud: ...

_________________
... lunga vita al sessantino!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: venerdì 4 dicembre 2020, 4:28 

Iscritto il: giovedì 13 febbraio 2020, 1:54
Messaggi: 56
Località: New Haven, Connecticut
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un Marte del 29 novembre (30 novembre UT), che ho avuto tempo di caricare solo oggi. Non una grande osservazione, le macchie di albedo erano alquanto indefinite, non so per via del seeing scarso o perche' l'atmosfera si sia un po' "impolverata" a causa della tempesta. Anche la calotta sembrava un po' piu' scura del solito.

Ci ho messo un sacco a realizzare lo schizzo allegato, lavorando alternativamente con filtro 23A (per le macchie di albedo) e luce integrale. E' probabile che ci siano parecchi errori, specialmente di posizionamento perche' ho realizzato la fase con WinJupos tenendo in alto il polo S celeste. E' il formato consigliato dalla UAI, ma mi sono trovato piuttosto male perche' avendo il telescopio su tavola equatoriale i movimenti non sono lungo gli assi celesti, e non ho nemmeno una pulsantiera in AR per verificare quali siano l'est e l'ovest celesti.

La trasparenza era pure scadente, alla fine Marte nemmeno si vedeva a occhio nudo. Ho fatto anche il solito filmato ma ci ho ricavato poco. Ho usato un oculare ploss 6.7mm + Magic Dakin 1.5x, 390x. Ormai sono il minimo, il pianeta si restringe da un giorno all'altro.


Allegati:
20201130_0200_dalp.JPG
20201130_0200_dalp.JPG [ 63.52 KiB | Osservato 294 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: sabato 5 dicembre 2020, 12:04 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15151
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Complimenti per l'osservazione, per essere un dischetto poco sotto i 14", c'è tanta roba. :clap:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Catadiottrici: C8 xlt. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: sabato 5 dicembre 2020, 13:51 

Iscritto il: giovedì 13 febbraio 2020, 1:54
Messaggi: 56
Località: New Haven, Connecticut
Tipo di Astrofilo: Visualista
Marte ha molto da offrire anche in queste condizioni, 14" e' il tipico diametro ALL'OPPOSIZIONE in un'apparizione afelica. Secondo me le caratteristiche principali della superficie e dell'atmosfera sono tranquillamente osservabili con un disco sopra 7-8" in un 20cm. L'osservazione in allegato e' stata fatta 6 anni fa con un newton da 25cm, diametro poco sopra i 7". E' vero che le condizioni erano ottimali, buon seeing e luce crepuscolare, ma insomma e' fattibile.


Allegati:
20140819_2345_dalp.jpg
20140819_2345_dalp.jpg [ 92.4 KiB | Osservato 272 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: martedì 8 dicembre 2020, 15:54 

Iscritto il: giovedì 13 febbraio 2020, 1:54
Messaggi: 56
Località: New Haven, Connecticut
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ieri sera il seeing e' stato migliore del previsto, con immagine incisa e a tratti stabile tant'e' che ho usato 525x. Il disegno allegato e' stato eseguito con filtro rosso 23A, ne avevo iniziato un altro a colori in luce integrale ma il cielo si e' coperto. Nessuna traccia evidente della tempesta di qualche settimana fa che mi sono perso interamente, tuttavia:
- il colore dei deserti sembra cambiato, non piu' rosa salmone ma un arancio leggero brillante.
- le macchie di albedo non mi sembrano piu' cosi' verdi (forse una reazione alla diversa tonalita' del disco)
- la calotta polare e' nettamente meno brillante del cappuccio polare nord, forse "sporcata" dalla polvere
- in generale, le macchie di albedo appaiono meno contrastate di un mese fa quando avevo osservato le stesse longitudini.

Newton 250/7, plossl 5mm + Magic Daikin 1.5x, filtro 23A. Diametro apparente 13.5". Temperatura attorno allo 0, ma c'e' di buono che da queste parti gli inverni sono molto secchi. Continuo ad essere alquanto soddisfatto della Magic Daikin, un salto di qualita' nettamente percepibile in termini di contrasto e riduzione dei riflessi rispetto alla mia vecchia barlow.


Allegati:
20201208_0120_dalp.JPG
20201208_0120_dalp.JPG [ 100.56 KiB | Osservato 254 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: martedì 8 dicembre 2020, 16:43 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 1069
Località: Veneto
Ottimo come sempre...

diciamo che in queste condizioni, col pianeta sui 13", è fondamentale ingrandire molto e quindi avere anche il seeing adatto per fare ciò, 525x su un 25cm non sono uno scherzo (io usavo 500x sul mio 25cm f/4 per separare doppie di 0,5") evidentemente Marte regge questi ingrandimenti nonostante i suoi particolari siano, soprattutto ora, poco contrastati.

il tuo 25cm deve avere proprio una buona ottica Ivano....

qua, maltempo perenne...

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: martedì 8 dicembre 2020, 16:53 

Iscritto il: giovedì 13 febbraio 2020, 1:54
Messaggi: 56
Località: New Haven, Connecticut
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un f/7 e' anche un'altra bestia rispetto a un f/4. Hopefully lo e' anche quando si tratta di osservare, e non solo montare/smontare :lol:

Mi sono accorto di non aver mai postato questa versione a colori dell'osservazione del 15 ottobre. Un po' Lowelliana forse.


Allegati:
20201015_0438_dalp.JPG
20201015_0438_dalp.JPG [ 16.67 KiB | Osservato 251 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: mercoledì 9 dicembre 2020, 9:38 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9627
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
wow! che bel disegno! complimenti...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: sabato 12 dicembre 2020, 15:57 

Iscritto il: giovedì 13 febbraio 2020, 1:54
Messaggi: 56
Località: New Haven, Connecticut
Tipo di Astrofilo: Visualista
Osservazione di ieri sera, Hellas al lembo p con notevole area brillante all'interno. Il colore era giallo/arancio, con un po' di attenzione era possibile notare che la forma non era perfettamente semicircolare. SPC nettamente piu' scura del solito, soprattutto nel blu. L'immagine che ho ripreso alla fine dell'osservazione la mostra in effetti arrossata, e molto scura nel blu specialmente se confrontata a NPH. Purtroppo Hellas era gia' tramontata, ma si puo' ancora notare il bordo piu' brillante in corrispondenza della nube.

Il seeing non era malaccio, con filtro 23A le macchie di albedo erano molto ben delineate e mostravano parecchi dettagli a 525x. In luce integrale erano piu' "fuzzy", credo per l'atmosfera piu' "polverosa" rispetto ai mesi scorsi perche' l'immagine rimaneva incisa e si notavano vari dettagli della nube in Hellas. Non sono piu' cosi' verdi come le vedevo qualche settimana fa, adesso tendono piu' al solito grigio/marron.

La Magic Daikin ha messo il turbo al telescopio, non pensavo che una nuova barlow avrebbe fatto tanta differenza. Avevo l'impressione di poter andare verso i 600x, ma non avevo oculari piu' corti del 5mm.


Allegati:
20201212_0130_dalp.JPG
20201212_0130_dalp.JPG [ 258.12 KiB | Osservato 205 volte ]
20201212_0204_dalp_form.png
20201212_0204_dalp_form.png [ 173.62 KiB | Osservato 205 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2020
MessaggioInviato: domenica 13 dicembre 2020, 22:39 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 luglio 2009, 20:43
Messaggi: 1908
Località: Terra dei fuochi
Tipo di Astrofilo: Visualista
Salve a tutti.
Mi unisco a questa piacevole discussione.
A seguito di una bella chiacchierata con il nostro @Kappotto sono riuscito a battere la mia pigrizia e a fare un po' di osservazione di Marte.
Dopo un piccolo ripasso sulla compilazione delle schede UAI con un bel disco di Howard Jones come sottofondo mi sono adoperato sul balcone di casa.
L'osservazione è cominciata alle 17:30 UT e subito ho accertato che il Seeing non era dalla mia parte ed era presente un vento fastidioso.
L'osservazione è stata eseguita con Celestron C8 con Oculari da 9 e 7,5. (222X e 266X) e filtri #80A(BLU) e #11(Giallo) su slitta porta filtri.
In luce neutra l'immagine era spesso pastosa e mai netta, solo con i suddetti filtri sono riuscito ad evidenziare qualche debole dettaglio. La calotta era meno brillante ma più estesa rispetto a qualche osservazione di mesi fa.
La zona più dettagliata era Mare Tyrrehnum e Mare Cimmerium dove nei piccoli momenti di calma sembrava evidenziarsi dettagli più scuri.
Sul bordo Ovest ho avuto come l'impressione che ci fosse una zona particolarmente brillante.
Spero di non aver fatto confusione nelle descrizioni e compilazione tecnica, era veramente da parecchio che non svolgevo una osservazione planetaria.


Allegati:
Marte_Stime_do_intensità.jpg
Marte_Stime_do_intensità.jpg [ 653.91 KiB | Osservato 183 volte ]
Marte_20201312_LauritanoGaetano.jpg
Marte_20201312_LauritanoGaetano.jpg [ 606.65 KiB | Osservato 183 volte ]
Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 82 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010