1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 9 dicembre 2019, 1:12

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: venerdì 29 novembre 2019, 22:59 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 753
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
@Fulvio
Cosa ne pensi dei filtri solar spectrum? Sembrano una bella copia del quark ma non ho trovato molte recensioni in merito...a parte il listino prezzi :(

In merito al C8 non saprei come giustificarmi la spesa , visto che ho già 4 strumenti e vorrei venderne almeno uno....ho un c9 pronto a partire nella sua scatola e questi benedetti filtri h alpha mi servono per ottimizzare l'uso dell'acromatico che altrimenti rimane inutilizzato....

Da quel poco che so i quark non godono di una reputazione eccelsa per via di una certa disuniformita' di prodotto....il tuo è stato selezionato o pensi che siano soltanto voci di di pochi sfortunati possessori?

Come giudichi le prestazioni del tuo quark sul rifrattore rispetto al coronado sm90?

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: sabato 30 novembre 2019, 21:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6459
Località: Roma
Cita:
@Fulvio
Cosa ne pensi dei filtri solar spectrum? Sembrano una bella copia del quark ma non ho trovato molte recensioni in merito...a parte il listino prezzi :(

Non ho mai avuto modo di provarlo, quindi non saprei dirti.

Cita:
Da quel poco che so i quark non godono di una reputazione eccelsa per via di una certa disuniformita' di prodotto....il tuo è stato selezionato o pensi che siano soltanto voci di di pochi sfortunati possessori?

Come giudichi le prestazioni del tuo quark sul rifrattore rispetto al coronado sm90?

Guarda, la non eccelsa fama del quark è a mio avviso dovuta al fatto che, a causa dell'amplificazione 4.3X della telecentrica dello strumento, anche con rifrattori di focale media (800-1000 mm) fornisce immagini buie e poco adatte all'osservazione visuale, nonostante la stretta banda passante (0.3-0.5 A) per il Quark Cromosphere: quindi, se tu intendi usarlo solo per il visuale te lo sconsiglio.Tutt'altra cosa è per l'imaging Hires, nel quale la banda stretta del Quark e la sua focale elevata giocano a favore di immagini di tutto rispetto in rapporto al prezzo contenuto.
Ti allego una di queste immagini, del 2016, ottenuta con il Quark ed un rifrattore acro cinese 150/990 a suo tempo pagato 120€ perchè fuori ordine e da me sistemato alla men peggio.Ovviamente in visuale non c'è alcun modo di osservare particolari del genere, che si rilevano solo con un sensore CCD o CMOS.
Per l'uso visuale, quindi, a mio avviso il SM 90 è nettamente superiore e può soddisfare in pieno le aspettative di un osservatore visualista.


Allegati:
AR 2546 Ha_Forum.jpg
AR 2546 Ha_Forum.jpg [ 384.75 KiB | Osservato 353 volte ]

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: domenica 1 dicembre 2019, 9:33 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 690
Località: Montichiari (BS)
Ciao Mario,
io possiedo un Lunt 60mm con sintonizzazione tilting, e mi ci trovo bene.
In precedenza avevo un PST, ma per evitare esperimenti e preoccupazioni ho acquistato il Lunt, bello e pronto.
Il Lunt in visuale lavora bene, ancora meglio in double stack con un modulo da 60mm della Coronado.
In fotografia rende molto bene, almeno per i miei standard...
Se però hai la possibilità di prendere un 90mm a quel prezzo (a proposito, dove hai trovato un'offerta così? se lo puoi/vuoi dire...) io lo prenderei al volo.
Non ha senso spendere 2500 € per un 60mm per poi voler passare ad un diametro superiore, mentre con 3000 € hai già un 90mm.
Scrivo questo perché se potessi prenderei anche io il 90mm, e ho un 60mm che mi soddisfa.... (ma la voglia di diametro non muore mai :facepalm: ).

Nulla toglie la possibilità di realizzare un telescopio solare h-alfa dalla modifica di un PST.
Molti lo hanno fatto con ottimi risultati, ma io lascio questi lavori a chi ha più competenza di me.

I Quark mi hanno sempre tentato, io ho anche un ES 127mm acro, ma come dicono in molti, le variabili sulla qualità mi frenano un poco.

L'unico punto negativo di un etalon esterno è che essendo montato davanti al tele è di difficile regolazione, a meno che il telescopio non sia troppo lungo.
Oppure bisogna avere delle braccia molto lunghe :mrgreen: .
Molti trovano frustrante dover regolare l'inclinazione per poi tornare all'oculare e via di seguito, tanto che qualche astrofilo l'ha resa motorizzata così che stando all'oculare dello strumento può regolare il tutto.
Nel caso di riprese è più semplice visto che ci può avvicinare all'etalon con lo schermo del portatile per vedere le variazioni dell'immagine.

A parte questo discutibile "problema", io prenderei il 90mm.
Di sicuro non te ne penti.

Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: lunedì 2 dicembre 2019, 14:05 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 753
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie Lorenzo!
Ho apprezzato molto il tuo intervento.
Come tu affermi , non c'è miglior cura alla sete di diametro che sfruttare a pieno il diametro di cui si dispone....
Parlando del sm90 con Raffaello Braga ho avuto un parere non del tutto positivo proprio per l'impossibilità di sfruttare a pieno l'apertura del rifrattore: mi faceva notare due cose:
1) la risoluzione del 90 è in realtà 75mm per motivi di fisica ottica....
2) in visuale la luminosità di un filtro h alpha sebbene dal notevole diametro di 90mm è minore rispetto ad esempio ad una osservazione fatta in luce bianca con lo stesso diametro....se ci aggiungiamo una torretta che mangia una quota di luminosità ecco che il dubbio di trovarsi con un'immagine scura è fondato....facendo risalire la sete di diametro...

La via dell'autocostruzione non è così rischiosa imho perché abbiamo tutti i pezzi del puzle ovvero : filtro di rigetto o DERF davanti all'obiettivo o inserito nell'etalon se a tutta apertura, etalon e filtro di blocco o BF....possiamo inserire un ulteriore filtro per sicurezza ma credo che grosse sorprese non ve ne siano.

Il fatto è che con quella cifra (3000€) ci viene un solar spectrum ( usato) da 25mm e banda passante di 0.5A...
Vedi che la decisione è ardua! :D

Quanti ingrandimenti usi con il tuo setup?
Ciao

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: lunedì 2 dicembre 2019, 20:13 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 690
Località: Montichiari (BS)
Ciao,
la questione della risoluzione utile da 75mm non la sapevo, mi hai frenato col prurito del 90mm :thumbup:

Io non uso la torretta, quindi non ho problemi di luminosità....
Comunque non osservo molto, sopratutto fotografo.
Certe volte manco metto l'oculare, vado subito di telecamera :facepalm:
Quelle volte che uso gli oculari, sopratutto col pubblico, monto oculari tra i 20 e i 10mm perché preferisco far vedere il disco completo.
Se e quando ci sono protuberanze grandi ho spinto fino a 100 ingrandimenti(con un 5mm) ma l'immagine era abbastanza scuretta.

A presto
Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: lunedì 2 dicembre 2019, 20:32 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 831
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Lorenzo C8 ha scritto:
la questione della risoluzione utile da 75mm non la sapevo

meglio precisare, a scanso di equivoci se no iniziano a circolare le leggende: in H alfa un'apertura di 90 mm ha la stessa risoluzione di una da 75 mm in luce verde, questo intendevo. Magari uno non ci pensa ma bisogna sempre ricordare che la risoluzione dipende dalla lunghezza d'onda della luce.

ciao

_________________
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
http://www.astrotest.it


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: lunedì 2 dicembre 2019, 20:42 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 690
Località: Montichiari (BS)
Grazie Raf per la precisazione.

Pensandoci bene la cosa è abbastanza ovvia, solo che non ci si pensa....
Allora non ti chiedo a quanto equivale la risoluzione del mio Lunt 60mm :mrgreen:

Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: lunedì 2 dicembre 2019, 21:10 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 831
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Pensa a quanti dettagli si riescono a vedere già con un PST o un Lunt 50... anche un'apertura modesta regala dei begli spettacoli. Avendo però a disposizione un rifrattore da 15 cm, io cercherei di sfruttare almeno 100 - 110 mm.

_________________
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
http://www.astrotest.it


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: lunedì 2 dicembre 2019, 21:32 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6459
Località: Roma
Cita:
1) la risoluzione del 90 è in realtà 75mm per motivi di fisica ottica....

Cita:
meglio precisare, a scanso di equivoci se no iniziano a circolare le leggende: in H alfa un'apertura di 90 mm ha la stessa risoluzione di una da 75 mm in luce verde, questo intendevo. Magari uno non ci pensa ma bisogna sempre ricordare che la risoluzione dipende dalla lunghezza d'onda della luce.


La precisazione di Raf è stata opportuna, anche se lo stesso discorso vale per tutti i diametri dei telescopi H alpha.
Cita:
2) in visuale la luminosità di un filtro h alpha sebbene dal notevole diametro di 90mm è minore rispetto ad esempio ad una osservazione fatta in luce bianca con lo stesso diametro....se ci aggiungiamo una torretta che mangia una quota di luminosità ecco che il dubbio di trovarsi con un'immagine scura è fondato....facendo risalire la sete di diametro...

Sicuramente si
Cita:
La via dell'autocostruzione non è così rischiosa imho perché abbiamo tutti i pezzi del puzle ovvero : filtro di rigetto o DERF davanti all'obiettivo o inserito nell'etalon se a tutta apertura, etalon e filtro di blocco o BF....possiamo inserire un ulteriore filtro per sicurezza ma credo che grosse sorprese non ve ne siano.

Ormai direi che è una pratica abbastanza comune
Cita:
Il fatto è che con quella cifra (3000€) ci viene un solar spectrum ( usato) da 25mm e banda passante di 0.5A...
Vedi che la decisione è ardua! :D

Tieni conto che, diminuendo la banda passante aumenta la risoluzione ma diventa anche più buia l'immagine.In ogni caso la Daystar ha immesso recentemente sul mercato consumer il "Solar Scout" un telescopietto solare da 60 mm con bandpass di 0.5 A al prezzo quasi ridicolo di 795 € .Non ti nascondo che sto quasi per farci un pensierino, anche se come progetto dovrebbe, se è vero quello che ho sentito dire,essere un Quark cromosphere al fuoco di un 60 mm.Se ciò fosse vero, penso che la focale dovrebbe essere piuttosto lunga e no so se capace di riprendere tutto il disco, a meno che la telecentrica dell'Etalon interno non sia quella del Quark, ma una con un potere minore

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione solare in h alpha
MessaggioInviato: martedì 3 dicembre 2019, 11:31 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15124
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sul sito ufficiale danno il solarscout con una focale di 930 mm, quindi il disco solare dovrebbe starci comodamente tutto, considerato che il quark "standard" sul Nano (2048 mm di focale equivalente) ci fa stare il disco solare giusto giusto nel campo del plössl 32 mm (field-stop 27,8 mm).

http://www.daystarfilters.com/Scout/60ScoutDS.shtml



Ho trovato anche questo quark "doppio" https://www.daystarfilters.com/QuarkGemini.shtml
Se in futuro ne facessero uno switchabile da Halfa a calcium, sarebbe molto interessante. :mrgreen:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010