1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 25 novembre 2020, 3:02

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Eventi, Appuntamenti e Iniziative



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 198 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 16, 17, 18, 19, 20
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 13 maggio 2019, 18:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 25 marzo 2009, 18:21
Messaggi: 573
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Da Tapatalk non si apre


Alessandro


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 13 maggio 2019, 19:04 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15106
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Carlo devi aver copiato il link in modo "testo" in forma già "ridotta" dalla piattaforma, ergo risulta sbagliato. Per copiare correttamente il link, vai su questo col mouse, pulsante destro e poi "Copia indirizzo", poi lo incolli normalmente nel post.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 6 marzo 2020, 11:35 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4218
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Ragazzi, ...

... non so se dipenda dal Corona Virus che di questi tempi fa chiudere molte attività, ma in questi giorni ho registrato un picco del valore di SQM a ben 20.84 dove di solito arrivavo al massimo a 20.76 con una media di 20.5.

Strano ma vero.

:obs: :please: :look: :rotfl:

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 6 marzo 2020, 11:59 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21906
quanto è affidabile la seconda cifra decimale?

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 6 marzo 2020, 12:04 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4218
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Poco, ma rilevare così tante letture oltre 20.8 è la prima volta in molti anni.
Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: M normale e po
MessaggioInviato: venerdì 20 marzo 2020, 19:29 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2746
Località: LV426/Acheron
Pare che il Coronavirus abbia portato un po' di buio extra. Si arriva a toccare 22 a Casera Razzo.
Attenzione però che è allo zenit con SQM-L. Equivale a circa 21.8 con SQM normale e poi l'orizzonte è peggio.


Allegati:
Graf_13_BRILLAIST.jpg
Graf_13_BRILLAIST.jpg [ 111.35 KiB | Osservato 960 volte ]
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 20 marzo 2020, 21:13 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 449
Tipo di Astrofilo: Visualista
Uno dei primi caposaldi della sostanza antinquinamento luminoso, detto grossolanamente, è che i corpi illuminanti (lampade o array di led che siano) devono essere incassati nella parte alta dell'armatura stradale, in modo da non risultare direttamente visibili a distanza, se non a qualche decina di metri o anche meno, passandoci sotto.

Oggi chi osserva in collina è disturbato da una miriade di punti luminosi di lampade viste direttamente in lontananza, che non rispondono nemmeno a quel minimo basilare requisito iniziale. Se nessun corpo luminoso fosse visibile a distanza, guadagneremmo tutti in osservabilità del cielo, com è sucesso nei luoghi seppure di paese, dove quel requisito minimo è stato rispettato.

Già arrivando in aereo si nota la differenza fra arrivare a Torino, con la miriade di punti luminosi (molti dei quali blu delle insegne Carrefour), oppure arrivare a Orio, dove guardando giù, si nota siolo la illuminazione riflessa dal manto stradale, come una trama di ombre stradali appena percettibili.

La Regione Piemonte purtroppo non ha mai scientemente pensato a dotarsi di una legge al minimo della decenza, realizzandone una che era (e credo sia ancora per via dei pannicelli caldi intervenuti) un palese rinvio di comodo per altre priorità, a ciò che indicheranno opportune norme tecniche, evidentemente per ovviare soprattutto alle proprie responsabilità nei confronti delle normative europee, scaricando il barile su quei documenti non orientati specificamente alla salvaguardia del cielo...

Spero vivamente di venire smentito ed essere in errore, ma quel che dico è quel che vedo.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: M normale e po
MessaggioInviato: sabato 21 marzo 2020, 10:40 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 23:39
Messaggi: 1060
Località: Roma
xenomorfo ha scritto:
Pare che il Coronavirus abbia portato un po' di buio extra. Si arriva a toccare 22 a Casera Razzo.
Attenzione però che è allo zenit con SQM-L. Equivale a circa 21.8 con SQM normale e poi l'orizzonte è peggio.


Confermo questa impressione, mai raggiunti questi valori (anche se in assoluto potrebbero essere affetti da errore) con cielo sereno e per più notti.

M.

Allegato:
Buio.jpg
Buio.jpg [ 155.49 KiB | Osservato 947 volte ]


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 198 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 16, 17, 18, 19, 20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010