1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 2 febbraio 2023, 2:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Eventi, Appuntamenti e Iniziative



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 21 novembre 2022, 16:29 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 3281
Per coloro che "collezionano" scie di satelliti vi segnalo un articolo
riguardante il "collaudo" di una nuova serie, collaudo ovviamente
sul primo satellite della serie poi arriveranno gli altri:

https://arxiv.org/ftp/arxiv/papers/2211/2211.09811.pdf

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 21 novembre 2022, 17:45 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 13844
Località: (Bs)
Riassuntino? :shifty:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 21 novembre 2022, 21:38 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 3281
ippogrifo ha scritto:
Riassuntino? :shifty:


Le prove su questo prototipo di satellite per comunicazioni (sempre loro),
lanciato l'11 settembre scorso, hanno dato come risultato che dopo il
dispiegamento delle antenne la magnitudine del satellite se passa allo
zenith di un osservatore è di 1,5a.
Non acceca, ma se ne immaginate migliaia potete immaginare il risultato,
non tanto sulle osservazioni visuali ma sulle immagini CCD e CMOS,
specialmente su quelle a lungo periodo:

scambiasi telescopio superaccessoriato con collezione di francobolli,
cartoline di Natale, monete pre-Euro, .....

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 21 novembre 2022, 22:36 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 13844
Località: (Bs)
Molto chiaro. Mille grazie!

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 22 novembre 2022, 1:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 2038
Località: Provincia di Sondrio
Veramente non comprendo.
O meglio, comprendo benissimo il perchè di queste società, quotarsi ed incassare il più possibile dai vari operatori di borsa.
Questo operatore è insensato quanto quello del nostro vecchio amico.
Promettono di dare copertura satellitare nelle aree scoperte usando i normali telefoni già sul mercato.
Ciò vuol dire usare le frequenze già usate dagli operatori terrestri con i relativi problemi interferenziali.
In alternativa dovrebbero acquisire la licenza per la stessa banda in tutto il mondo, od almeno in aree molto vaste.
Perchè non ha senso? Perché con la tecnologia mobile attuale una singola portante può portare un numero finito di connessioni.
Gli operatori, per poter dar servizio a più utenti contemporaneamente nelle aree di maggior traffico, oltre alle normali celle installano micro e pico celle che servono proprio a poter supportare l'elevato numero di connessioni.
Se veramente volessero dare copertura sulle frequenze terrestri, con la stessa tecnologia usata dai telefoni già sul mercato, i satelliti verrebbero subito intasati visto la vastissima area di copertura.
Che senso ha?
Ma perché permettono ciò?

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 22 novembre 2022, 17:47 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 3281
JohnHardening ha scritto:
Veramente non comprendo.
O meglio, comprendo benissimo il perchè di queste società, quotarsi ed incassare il più possibile dai vari operatori di borsa.
Questo operatore è insensato quanto quello del nostro vecchio amico.
Promettono di dare copertura satellitare nelle aree scoperte usando i normali telefoni già sul mercato.
Ciò vuol dire usare le frequenze già usate dagli operatori terrestri con i relativi problemi interferenziali.
In alternativa dovrebbero acquisire la licenza per la stessa banda in tutto il mondo, od almeno in aree molto vaste.
Perchè non ha senso? Perché con la tecnologia mobile attuale una singola portante può portare un numero finito di connessioni.
Gli operatori, per poter dar servizio a più utenti contemporaneamente nelle aree di maggior traffico, oltre alle normali celle installano micro e pico celle che servono proprio a poter supportare l'elevato numero di connessioni.
Se veramente volessero dare copertura sulle frequenze terrestri, con la stessa tecnologia usata dai telefoni già sul mercato, i satelliti verrebbero subito intasati visto la vastissima area di copertura.
Che senso ha?
Ma perché permettono ciò?


Per risponderti occorrerebbe conoscere le leggi USA ma potrebbe essere qualcosa di questo tipo: io occupo e rivendico qualcosa legalmente, dopodichè quando
sarà possibile farlo con altre frequenze che io ed altri provvederemo a richiedere alle competenti autorità (in questo caso USA, il cui governo provvederà ad
acquisire presso l'ente internazionale che le assegna o in subordine gli assegnerà frequenze militari USA, che ne hanno molte, moltissime), avrò tutto quello che
mi serve e farò soldi a palate, al limite rivenderò il tutto a prezzo d'oro per il marchio (il mio) e soprattutto per il diritto di precedenza.
Chiaro?
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 23 novembre 2022, 14:14 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 2038
Località: Provincia di Sondrio
In realtà se ne era parlato nel thread su starlink.
La FAA deve dare i permessi al lancio, poi devono riuscire ad avere un certo numero di clienti entro un dato tempo, se raggiungono il numero ottengono automaticamente la licenza per le telecomunicazioni.
Per quanto riguarda l'occupazione dello spazio dobbiamo ringraziare il buon Trump che ha emesso la legge del "primo che arriva è suo", in perfetto stile far West, aperta anche alle società private, sapendo naturalmente che per quanto riguarda lo spazio sono praticamente solo gli americani ad averne accesso al momento, incarnazione del suo "America first" per dare tutto il vantaggio possibile agli USA.
Non è chiaro come una legge americana possa aver valore su una cosa come lo spazio e come mai EU ed altri stati non si siano opposti (ok, la EU per ora ha accesso allo spazio solo tramite gli USA e non vuole perderlo).
Per le frequenze il discorso è un po diverso, al momento i piani sono nazionali con indicazioni internazionali, i piani per le frequenze satellitari sono stabiliti da conferenze mondiali, le CMR.
Il lancio del satellite e l'ottenimento della licenza naturalmente aumentano il valore della quotazione in borsa della società.
Detto ciò, dopo la grande discussione su starlink che ha una tecnologia ed un target diverso, mi chiedevo che senso ha, dal punto di vista delle telecomunicazioni, ciò che vuol fare questo operatore.
Sicuramente non ciò che dichiara, come d'altronde è chiaro anche con starlink che non sarà l'internet per tutti come veniva pubblicizzato.

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 8 dicembre 2022, 10:46 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 772
Siamo a posto, eccone altri, ""finalmente"" visibili anche dalle città!
Accorrete """appassionati""" dello spazio!
Sto aspettando che qualcuno faccia il botto, così che si inizi a parlare seriamente del problema. :facepalm:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 8 dicembre 2022, 11:14 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 13844
Località: (Bs)
Mi ha impressionato un mio conoscente, l'altra sera. Ha tirato fuori il telefonino, l'ha puntato verso il cielo e sullo schermetto sono comparse le stelle con i loro nomi all'incirca nelle direzioni delle stelle vere.
Anzi. Erano più luminose quelle nello schermo di quelle vere.
Gli ho detto offeso: "Butta via quel coso! E' un cesso!"
...
Ma è l'emblema della nostra civiltà. La Realtà Reale non la vediamo più. E' nascosta dalla realtà virtuale che inventiamo noi per il nostro piacere e per le nostre illusioni.
E' arduo il compito della Scienza in questo periodo: gli studiosi, i ricercatori continuano a dirci come stanno le cose, ma la gente comune preferisce ignorare, preferisce vedere una realtà immaginaria con regole inventate, semplici, comprensibili ... e completamente false.

A che cosa ti serve faticare per vedere le stelle? Tanto ci sono sul cellulare!!!
:facepalm: Ahimé! :facepalm:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 8 dicembre 2022, 11:37 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 772
Ma sai Ippogrifo che sul Pullman lo scorso giorno pensavo proprio la stessa cosa,
vedo anche io persone ormai completamente distaccate da ciò che è vero ed immerse nella finzione, sempre più appassionate di passatempi virtuali, ad ammirare panorami e vite perfette che non appartengono a nessuno di questo mondo.
Un umanizzazione irrazionale di tutto, l'altro giorno, anche se un po' OT, vedevo in negozio interi riparti dedicati a cappotti per cani e gatti con annesso calendario dell'avvento a croccantini, davvero preoccupante la vetta che stiamo raggiungendo.

La Scienza viene presa nel modo sbagliato, un qualcosa di cinico e desolante che rischia di rompere le convinzioni più intime, vi è proprio un rifiuto consapevole di guardare razionalmente la realtà, mentre è l'unico modo, secondo me, di apprezzare ciò che sembra semplice di questa Terra ed apprezzare tutto da una prospettiva diversa.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010