1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 9 luglio 2020, 0:32

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: gianpri e 10 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 16:16 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 febbraio 2006, 14:40
Messaggi: 1542
Località: Udine
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Scusate la pompa magna del titolo, ma ci vuole.
La Baader Planetarium ha appena messo in catalogo un filtro Ir-cut tagliato su misura per Canon 300 e 350 xt.
Stesse misure e, udite udite, stesso spessore di quello originale.
Tradotto in parole povere, non devo più diventare matto per farmi tagliare un filtro o per piazzarlo in qualche modo prima del telescopio,...
Le caratteristiche, quanto meno quelle dichiarate dalla casa tedesca, sono simili a quelle del filtro utilizzato sulla 20 Da.
Il costo è di 75 euro (in Germania, stiamo a vedere quanto costerà sul suolo patrio).
Cordiali saluti a tutti i pazzi astrofotografi di questo mondo
Alex :P

_________________
Alex

"Abbassiamo le luci, riaccendiamo il cielo stellato"
www.cielobuio.org


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 16:27 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Aggiungi la spesa per la sostituzione e la perdita della garanzia, però. :-(

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 16:41 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 febbraio 2006, 14:40
Messaggi: 1542
Località: Udine
Tipo di Astrofilo: Fotografo
"Aggiungi la spesa per la sostituzione e la perdita della garanzia"...

Hai ragione Renzo. Ma ho dato per scontato che chi è veramente interessato farà il lavoro da solo, giovandosi della nutrita letteratura disponibile sulla Rete e che comuqne si applicherà in tale impresa dopo che il periodo di garanzia è già scaduto.
In realtà la modifica ha senso se si usa la reflex esclusivamente per la fotografia astronomica e se si ha a disposizione un altro copro macchina.

Lo scorso anno avevo acquistato pieno di entusiasmo e speranza la Fuji S3 pro, salvo poi scoprire che per la fotografia astronomica è una vera schifezza, mentre va abbastanza bene nella fotografia normale (io la uso anche per lavoro).
Il primo scatto fatto su M51 con la Fuji fu incoraggiante: colori fedeli, risoluzione notevole, ma alla terza posa è emerso un rumore di fondo talmente forte da costringermi a non usarla più nelle lunghe pose. E pensare che è stata la prima reflex ad utilizzare il monitor per la messa a fuoco, come avviene sulla Canon 20 Da...
Ho segnalato il problema alla Fuji italiana, ma non si sono neppure degnati di rispondere.

_________________
Alex

"Abbassiamo le luci, riaccendiamo il cielo stellato"
www.cielobuio.org


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 16:52 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il filtro Baader serve per mantenere una certa funzionalità autofocus alla Eos (cosa inutile in fotografia astronomica). Per cui se la usi solo per questo scopo lascia perdere l'acquisto. Soprattutto se non usi rifrattori acromatici per fotografare.
Se la vuoi utilizzare anche come macchina "normale" allora il filtro serve ma non serve la seconda macchina (salta la garanzia che, a oggi, è comunque in vigore non essendo per nessuno passati due anni dall'acquisto della 300D).

Per quanto riguarda la mancanza di risposta della Fuji è una cosa normale. COsa vuoi che gliene freghi se 1000 astrofili brontolano per l'eccessivo rumore e 100000 fotografi sono contenti.
Non cambiano il progetto per una sparuta minoranza.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 16:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1754
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Continuerò a preferire quello da 2" usato esternamente per vari motivi:

- possibilità di usarlo anche con la webcam o con qualsiasi altro dispositivo di ripresa elettronico

- ho comunque un filtro da 2" a filettatura standard, rivendibile a chiunque

- la EOS, per piazzare il nuovo filtro tagliato ad hoc, deve cmq essere smontata, quindi a questo punto preferisco lasciarla senza nulla e applicarle vari filtri esternamente (vedi UHC, Ha, IR,...).
Nel caso volessi usare un filtro IR sarebbe inutile vista la presenza del IR-cut sopra al sensore.

- un filtro a ridosso del sensore mi aggiunge due facce portatrici di polvere che mi va a fuoco vicinissima all'immagine, mentre un filtro lontano può anche avere pelucchi grandi come una cosa che non si notano nell'immagine.

Non la concepisco questa mossa della Baader... la capisco solo commercialmente :(

Grazie per la segnalazione!

_________________
Manuele

C9.25XLT, TS130, SW100 ED, Pentax75 SDHF, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY10, QHY5L-II-C, QHY5III-178M
SW EQ6pro v.4, Ioptron CEM120

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 17:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:45
Messaggi: 1052
Località: Bolzano
Perfettamente daccordo con te Manu!

E infatti domani (giovedì) la mia 300D la scanniamo assieme... e ho appena ordinato il filtro IR-CUT da 2"!

cieli calmi e sereni...


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Andiamo per ordine
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 17:32 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 febbraio 2006, 14:40
Messaggi: 1542
Località: Udine
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Renzo dice che non vale la pena, ma francamente sono in disaccordo. A parte il fatto che la Canon l'ho presa soltanto per astrofoto, ho comunque un altro corpo macchina a disposizione e questo mi mette il cuore in pace.
Il filtro originale dovrei toglierlo lo stesso ed è altrettanto vero, come dice Manu che è consigliabile usare un altro filtro Ir-cut.
Il filtro da 50,8 però, se è vero che posso toglierlo e metterlo quando voglio, è anche vero che non è compatibile con tutte le ottiche, in particolare il mio Vixen 200 per il quale sarei costretto ad utilizzare l'ennesimo anello adattatore.L'ultimo dato: ho a disposizione anche un bel apocromatico Nikon con anello adattore dove non potrei in alcun modo usare un filtro aggiuntivo se non sobbarcandomi altre spese...

Il problema della polvere esiste, ma questo vale anche per il filtro già installato. Anche senza, la polvere sul sensore comunque ci finisce.

"la EOS, per piazzare il nuovo filtro tagliato ad hoc, deve cmq essere smontata, quindi a questo punto preferisco lasciarla senza nulla e applicarle vari filtri esternamente (vedi UHC, Ha, IR,...).
Nel caso volessi usare un filtro IR sarebbe inutile vista la presenza del IR-cut sopra al sensore".
Scusa Manu ma non ti capisco: il filtro Ir cut lo hai tolto dalla tua reflex ( e quindi l'hai aperta) oppure no? Se lo hai tolto salvo poi usare un altro Ir-cut siamo al punto di partenza e tanto vale che quando smonto la macchina metta subito un filtro meno selettivo...
Cordiali saluti
Alex

_________________
Alex

"Abbassiamo le luci, riaccendiamo il cielo stellato"
www.cielobuio.org


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 17:44 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:45
Messaggi: 1052
Località: Bolzano
NO, il filtro IR Canon taglia l'Halfa mentre il baader taglia sopra i 700nm, quindi si risolve il problema di far passare l'Halfa, acquisirlo e non avere rilevare le lunghezze IR fuori fuoco nelle ottiche non APO anche nell'IR!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Marco ti puoi spiegare meglio?
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 17:59 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 febbraio 2006, 14:40
Messaggi: 1542
Località: Udine
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Perdonami ma non ho compreso il tuo post. Potresti spiegarti meglio?
Grazie alex

_________________
Alex

"Abbassiamo le luci, riaccendiamo il cielo stellato"
www.cielobuio.org


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 15 marzo 2006, 21:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1754
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
L'IR-cut canon taglia buona parte della radiazione Halfa e rosso visibile. L'IR-cut baader taglia solo l'infrarosso oltre i 700nm (nm +, nm -), invisibile all'occhio umano.
Quindi sono entrambi taglia infrarosso, ma il Canon taglia anche buona parte del rosso. Sostituire il Canon con il Baader mi fa guadagnare tutte le tonalità rosse = nebulose ad emissione Ha.
Il sensore di suo è anche sensibile all'infrarosso puro, cosa che però entrambi i filtri Canon e Baader bloccano: a questo punto se io volessi fare un ripresa nell'infrarosso devo per forza piazzare un unico filtro IR-Pass sopra al sensore, non ci devono essere altri filtri che eliminano l'infrarosso altrimenti la camera diviene completamente cieca! Questo mi porta a lasciare il sensore libero da filtri e ad applicarne di volta in volta di esterni.

Alla mia EOS applico il classico anello T con naso da 2" provvisto di filettatura per filtri da 2", quindi è indifferente il telescopio usato.

Per gli obiettivi fotografici il discorso cambia, bisogna valutare ogni singolo obiettivo Canon, Nikon, Sigma,... se è possibile applicargli un filtro esterno (magari basta il solo vetrino da 31,8).

Per la pulizia il discorso è complesso: pulire la superficie del sensore Canon perfettamente non è semplice, rimane sempre qualche piccolo residuo di polvere. Se tu monti il filtro IR-cut Baader a ridosso del sensore devi assicurarti che entrambe le superfici del filtro Baader, oltre a quella del sensore, siano perfettamente pulite: tripla fatica xké ci sono 3 superfici da pulire (almeno al momento del posizionamento del filtro). Te lo dico per esperienza, oltre al fatto che il filtro Baader Ircut sopra al sensore mi creava delle lievi figure concentriche, probabilmente dovute ad una lavorazione non ottimale per quel tipo di impiego così vicino al fuoco dell'obiettivo.

Spero sia più chiaro :wink:

_________________
Manuele

C9.25XLT, TS130, SW100 ED, Pentax75 SDHF, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY10, QHY5L-II-C, QHY5III-178M
SW EQ6pro v.4, Ioptron CEM120

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: gianpri e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010