1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 2 luglio 2020, 13:53

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2006, 0:42 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ma te non dormi mai??? :-)

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2006, 8:29 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Dalla postazione in periferia con il C9 a fuoco diretto e la Canon Eos 300D ho per ora potuto appurare quanto segue:
Non si fotografa!
Le singole immagini hanno talmente IL che Registar non riesce ad allinearle e a sommarle.
Tutto il rumore si trasforma in "stelline" poste random e il programma non riesce a fare il matching con le stelle reali (a causa della corta esposizione ce ne sono pochissime).
E sono tutte esposizioni da 30 secondi a F:10
:-(
Ora ho lanciato un batch con PS per ridurre il gradiente dell IL e vedere se mi riporta a un fondo cielo più uniforme in modo da poter allinare le stelle. Ma ci credo poco.
Non vorrei dover allineare a mano 75 immaginida 26 MB l'una.
Fra l'altro le riprese, effettuate fra le 22 e le 23:30 sono state tutte sulla Eskimo Nebula NGC 2392 che era abbastanza alta in cielo.
Se penso che una volta sempre dalla periferia conun newton 20 cm F:5 ho fotografato M42 per 10 minuti con un bel cielo scuro mi viene da piangere. :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2006, 10:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10275
Località: Salento
coraggio Renzo,
ho notato anche io che Registar senza un S/N sufficiente va in crisi...
a volte migliora impostando il rumore di fondo a livello 2.

Sono curioso di vedere le foto...
allinea allinea :)

CIao


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2006, 10:22 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho fatto le prove in tutte le maniere.
Stamattina presto, prima di uscire di casa, ho lanciato una procedura batch su PS per eliminare il gradiente e normalizzare il fondo. Spero che basti altrimenti allineamento a mano!!!
Comunque è impossibile fare pose di 30" a F:10 con l'oggeto a 50 e più gradi sull'orizzonte e avere già un IL che ti impedisce di lavorare.
E la Eskimo non è così debole!!!

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2006, 10:25 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10275
Località: Salento
io proverei anche con AArt...
mi ha sempre ben servito nel allineare le immagini..

ciao


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 21 marzo 2006, 10:42 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 12:07
Messaggi: 462
Località: Milano
.....e un mak90 in parallelo per la guida ?

io ho il Columbia Optics , si comporta molto bene e lo avviti ovunque .....ha il barilotto da 31,8mm ....

Sta per arrivarmi la Meade DSI Color , che usero come autoguida sulla montatura Meade LXD75 Autostar .....vi saprò dire i risultati .....
ciao,
Andrea

_________________
Deep Sky :
Osservatorio Piani dei Resinelli (LC) :
Montatura AzEq5 + Tenosky Triplet 80/480 + Atik 428ex mono + RGB

Hires da Milano :
AzEq6 + C11 + zWo ASI 224


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 21 marzo 2006, 13:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:47
Messaggi: 1768
Località: Fiano (TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Renzo_Del_Rosso ha scritto:
Ho paura di sì.
Ora ci penso un po' sù.
L'unica cosa valida è che è un lavoro che posso fare da me in casa. Basta smontare il telescopio, levare lo specchio. smontare la culatta, forarla con il trapano, fare i filetti, mettere delle viti in teflon con le manopoline e rimontare il tutto. Poi collimarlo e ricordarsi di allentare le manopole prima di fuocheggiare. :-)


Veramente bionico!!!
Comincio a pensare che il tuo nuovo avatar sia la foto della tua carta d'identità! :shock:
AHAHAH :lol: :lol: :lol:

_________________
*** LUCA PELIZZARI ***
osserva con C9,25 su Losmandy G11 GoTo Gemini L4


Immagine E' IL MIO BLOG!


Dio creò l'uomo, poi, vedendolo così debole, creò il cane. (A. Toussenel)


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 21 marzo 2006, 13:59 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Come, non lo sapevi? Sono il primo esperimento di Intelligenza artificiale.
Solo che ha funzionato al 50% ed è rimasto solo l'artificiale. :-)

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Esperienze personali
MessaggioInviato: martedì 21 marzo 2006, 14:54 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 febbraio 2006, 14:40
Messaggi: 1542
Località: Udine
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Uso da tempo il mio C11 con guida fuori asse GEG e l'St-4.
Se devo essere sincero si tratta della configurazione più impestata :evil: che un astrofotografo possa immaginare per questi motivi
1 - Lo SC ha una focale molto lunga e non ammette errori di inseguimento rendendo indispensabile un allineamento della montatura ineccepibile.
2 - La GEG funziona, ma richiede una pazienza al limite dell'umanamente possibile: non è tanto il fatto di inquadrare la stella guida, quanto quello di mantenerla centrata in fase di serraggio (ho sostituito tutte le viti in ottone con altre di nylon in modo tale da creare un effetto frizione che mi permette di allentare le viti lo stretto indispensabile).
- L'St-4 è meraviglioso, lo dicono anche le mie povere cervicali, a patto che non si pretenda di usarla senza un riduttore di focale come quello della Columbia (io mi trovo bene), ma soffre molto se il seing è scadente e se la messa a fuoco sulla stella di inseguimento non è più che accurata. In questo caso le invocazioni all'Altissimo sono assicurate!
3 - Il sistema richiede una montatura solida e quindi pesante, che impone molti sacrifici quando si tratta di scappare dal cielo inquinato di casa (io uso e sono molto contento una Gemini G41). Per preparare gli strumenti alla posa, se tutto va bene, prima di un'oretta non si è pronti. E poi, se cambi soggetto, sono altri cavoli amari.
Da poco tempo sono passato a un sistema di guida in parallelo basao su una grossa piastra in alluminio tornita in maniera tale da ospitare due rotaie tipo Losmandy, sulle quali montare il C11, il Vixen 200 o il mpentax 75 che ormai uso come strumento di guida.
Naturalmente il C11 non l'ho ancora provato sulla piastra per il semplice motivo che qualsiasi posa oltre i 10 minuti sarebbe devastata dallo spostamento dello specchio. Intendo dire che se si vuole usare uno SC senza guida fuori asse e con pose lunghe, bisogna per forza bloccare lo specchio con tutti i se e i ma del caso, utilizzando poi un focheggiatore come quello di Renzo o comunque uno che ti permetta di mettere a fuoco senza più toccare lo specchio. Inevitabilmente però, bisogna dimenticarsi della possibilità di modificare la lunghezza focale con un riduttore.
Per riassumere: lo Sc per fotografare va bene solo se si usa la guida fuori asse, oppure guidato in parallelo (meglio la piastra, in questo caso, perché non porta il peso troppo all'esterno con gli inevitabili problemi di aumento del carico sulla montatura indotto dai contrappesi da aggiungere) a patto che il suo specchio sia accuratamente bloccato. Altrimenti, meglio pensare ad altri strumenti.
Altrimenti non resta che comprarsi una casetta alle Canarie o in Cile, accanto all'osservatorio Eso, mettere tutto li e sedersi davanti al computer di casa. E Vaff... al tempo, all'inquinamento luminoso, al lavoro eccetera. :twisted: :twisted: :twisted:

_________________
Alex

"Abbassiamo le luci, riaccendiamo il cielo stellato"
www.cielobuio.org


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010