1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 2 luglio 2020, 14:08

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: niteman1946 e 28 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Guidare uno SC
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 12:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Stavolta il parere lo chiedo io :lol:
Il setup standard ce l'ho. SC, Guida fuori asse da 2" Meade, ST4, oculare parafocalizzato. Insomma tutto a parte il cielo sereno.
Però con la guida fuori asse non mi ci sono mai trovato bene. L'avevo. La vendetti, poi presi lo SC e l'ho ricomprata. Insomma se potessi farne a meno lo farei subito.
Logicamente lo SC (è il C9) lo uso solo per la digicam per cui tempi non più lunghi di 10 minuti autoguidati. Altrimenti il sensore diventa a pallini.
Alternative alla guida fuori asse e alla modifica con il blocco dello specchio?
Forza ragazzi. Spremetevi le meningi. Le mie sono ormai una spugna rinsecchita. :oops:

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 13:03 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10275
Località: Salento
Bhe io provo a dire qualcosa ma tu tieniti pronto a dire... Si lo so,bella scoperta,ecc ecc

Ora non ricordo una cosa...
la st4 puo' anche riprendere?

se si... io verificherei alla perfezione l'allineamento nord-sud/est-ovest della guida... perche' quando ruoti la guida fuori asse devi ruotare anche la camere. (ma lo sai di gia')

Io ho guidato il VMC a 1950mm di focale con il CCD su una + scarsa HEQ5.Non vedo perche' la eq6 non debba farlo.

A mio avviso se hai problemi e' solo una questione di parametri di guida oppure di un allineamento assi non perfetto.
(o magari la stella guida e' un po' scura...)

Dura dare consigli a Renzo :)


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 13:12 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2006, 11:53
Messaggi: 1147
Località: LESMO(MI)
Renzo , a meno che tu non ci stia tirando
in un tranello:) , le due soluzioni che intravedo
sono esattamente quelle che tu hai menzionato .
Tra le due , essendoci passato , escluderei
il blocco dello specchio che richiede una
procedura molto invasiva dal punto di vista
della lavorazione e mi limitarei a fare
test per verificare quanto effettivamente possa
risultare difficoltoso trovare stelle guida con
la st4 alla focale di ripresa.
In molti stanno ritornando sul sistema della guida fuori asse al punto che molti, anche su sistemi molto diversi dai nostri ( RC , rifrattori ) hanno
implementato la guida fuori asse in alternativa
a quella parallela.
Don Goldman ( fondatore della Astrodon) , seguendo questa tendenza ha realizzato un
sistema fuori asse motorizzato ( non ricordo bene)
dedicato agli RC ed ai rifrattori Astrophysics.

_________________
Cieli Sereni a Tutti
Franco
-------------------------------------------
http://www.franco-sgueglia.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 13:24 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Premetto che non voglio tirare tranelli a nessuno.
La mia domanda è seria e ho detto che mi sono spremuto le meningi talmente che ora ho una spugna rinsecchita in testa.
La GFA ha il problema di trovare una stella guida.
E non è un problema da poco.
Per esempio su M100 non ne trovo una a pagarla oro.
Se faccio esposizioni di 20 secondi con l'ST4 qualcosa viene fuori ma non posso permettermi una guida con correzioni così lente a queste focali.
Pensavo a sostituire la mia GFA con la Giant della Lumicon ma non va sul C9, la Astrodon http://www.optcorp.com/product.aspx?pid=7736&kw=off-axis%20guid&st=2 costa uno sproposito e la Easy guider della Lumicon http://www.lumicon.com/eg7.htm non mi sembra niente di diverso da quella che ho.
Inoltre la mia soluzione potrebbe servire a un mio amico che ha un C8 che guida con la webcam.
Per ora lo usa come guida e mette un teleobbiettivo in parallelo ma vorrei fargli fare un po' di foto più definite.
Spero di avere spiegato meglio il problema.
Qualcuno ha la soluzione?

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 13:28 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10275
Località: Salento
il punto e' che nella fase di guida,2 sono gli aspetti principali...

ottica di guida (che nel tuo caso e' la GFA)
sistema di ripresa (st4)

puoi lavorare su uno di questi per risolvere..
Cambiare la st4 con una + sensibile immagino provochi un bel insulto....

E mettere un riduttore di focale sulla guida?
Tanto con il calcolo a frazione di pixel te la cavi lo stesso e intanto recuperi un po' di campo...

ciao


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 13:34 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Cambiare l'ST4? Ne ho appena acquistata una seconda perché la prima ha il flip mirror e non mettevo a fuoco con lo SC.
Non se ne parla. E poi è troppo comoda perché non devi avere il pc a portata di mano.
Inoltre ha il relais box incorporato, non usa la parallela che mi serve per la digicam.
No.
Mettere il riduttore di focale? Sì ci ho pensato. Ma cercavo una soluzione per la piena risoluzione.
Se devo guidare con focale a 1600 posso mettere un duplicatore sul Vixen e non ho più problemi.
Ho paura che dovrò fare una nuova spremuta di meningi.
Ma ho paura di non trovare una soluzione valida. Forse qualche palliativo.
:-(

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 13:35 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Fra l'altro non credo di essere il solo con questi problemi e se si trova una soluzione ci saranno tanti altri che ringrazieranno questo topic. :-)

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 14:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10275
Località: Salento
mi sono spiegato male Renzo...
il riduttore di focale unicamente per la st4.

Guidi a focale a ridotta confidando nel calcolo infra/pixel della st4 e riprendi a focale piena...

Il Link della giant include nella GFA anche il riduttore...
Forse la tua Meade gia' dispone di riduttor? (che ricordi io no... se gia' lo ha... ho detto una cavolata :))

ciao


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 14:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16735
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
No. Io ho il riduttore che si applica prima della GFA.
Ora pensiamo ad andare a lavorare (o almeno a fingere :-) )
Dopo si penserà alle cose serie come l'astronomia.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2006, 14:27 
Operatore Commerciale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:51
Messaggi: 263
Località: Padova
Ciao,Renzo ciao a tutti
rialacciandomi a quanto detto da Franco:

Cita:
In molti stanno ritornando sul sistema della guida fuori asse al punto che molti, anche su sistemi molto diversi dai nostri ( RC , rifrattori ) hanno
implementato la guida fuori asse in alternativa
a quella parallela.
Don Goldman ( fondatore della Astrodon) , seguendo questa tendenza ha realizzato un
sistema fuori asse motorizzato ( non ricordo bene)
dedicato agli RC ed ai rifrattori Astrophysics.


Non dimentichiamoci che gli RC americani e gli Astrophisics,hanno un campo corretto fino ai bordi e questo aiuta molto nella ricerca di una stella di guida,non mi sembra sia il caso degli SC.
Io trovo che una possibile soluzione può essere il blocco dello specchio,magari anche solo con questo accessorio:http://www.sciencecenter.net/hutech/misc/focuslk/index.htm
che può aiutare a tenere bloccato lo specchio,magari Franco l'aveva già provato con il suo C11 e ci può dire come funzionava.
Altra soluzione è scordarsi la reflex digitale ed optare per un ccd a doppio sensore interno ( uno per la guida,al limite ad ogni piccolo spostamentento dello specchio,corrisponde una correzione sui motori ) cosa che ampiamente già fanno i citati astroimager USA.
Comunque la soluzione del quesito interessa,penso molti astrofili.
Giampaolo


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: niteman1946 e 28 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010