1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 6 giugno 2020, 17:47

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: M3 - CCD
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 13:52 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
Dopo le discussioni con Franco in questo thread http://forum.astrofili.org/viewtopic.php?t=735
ho deciso di andare con esposizioni corte...

questo e' il risultato su M3...
ovviamente M3 e' una pacchia per la sua luminosità... ma non e' semplice da trattare po.
Io come al solito litigo con i fit di astroart.Iris li legge malino... (e infatti il nucleo e' un po' saturo)

HEQ5 Skyscan - Meade SN6 (750mm focale,150mm apertura)
Sxv-m7

Media di 32 immagini autoguidate di 1 minuto effettivo di ripresa.

Ho usato l'autoguida per ottenere il 100% delle pose con tempi di guida 0.3 secondi...

eccola
http://forum.astrofili.org/userpix/21_m3_2.jpg

L'autoguida sta funzionando molto bene..non posso fare altro che consigliarla a chi usa una skyscan...

Commenti sempre graditi :)


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 14:09 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16731
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Chris, onestamente mi sembra un po' scarsa.
Va bene l'IL e le pose brevi ma con pose di 30 secondi non guidate e il C9 (40) ho tirato fuori di più con la Eos300D.
Sui globulari penso che tu possa fare pose più lunghe perché anche in presenza di IL il segnale delle stelline deboli c'è sempre su quel pixel mentre l'IL (almeno quello variabile) è più casuale.
Ecco la mia M3
http://forum.astrofili.org/userpix/18_m3_30secx40_1.jpg

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 14:17 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
Mi piace come mi smonti Renzo :lol:

Ovviamente preferisco una risposta onesta :)

Tieni conto che la tua focale ti permette di risolvere meglio l'ammasso... io lavoro a 750mm

Sulle pose hai ragione... forse posso salire su M3...
ma ormai inzio a credere che il massimo sia 2 minuti a f/5 qui in centro.

Ne riposto un'altra...migliore con il nucleo meno saturo.

http://forum.astrofili.org/userpix/21_finale2_1.jpg


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 14:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16731
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ovviamente la mia risposta voglio che sia una critica molto costruttiva e non distruttiva.
Sentirsi dire bravo bene fa piacere ma da pochi stimoli, a mio parere. Mentre una critica rivolta a un problema emerso sulla foto con suggerimenti per evitare il ripetersi di tale problema è sicuramente più stimolante, sempre a mio parere.
Per quanto riguarda i limiti dovuti all'IL considera che le foto che ho fatto recentemente (a F:4 e 400 ISO) non mi permettevano di oltrepassare i 3' di esposizione per cui ....
Sicuramente la focale ha permesso una migliore risoluzione ma volevo farti notare che se le riscali e fai un blinking c'è molta più roba, attorno al nucleo. Io ho elaborato in questo modo.
Somma di tutte le foto utili.
2 copie del file grezzo.
Nella prima ho cercato di spingere al massimo l'elaborazione saturando il nucleo per tirare fuori la parte esterna dell'ammasso. SUlla seconda l'elaborazione è stata più soft per non far saturare il nucleo. Poi ho unito el due foto per avere il nucleo non saturo e la parte esterna ben visibile.
Riprova!

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 14:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
Renzo_Del_Rosso ha scritto:
Ovviamente la mia risposta voglio che sia una critica molto costruttiva e non distruttiva.
Sentirsi dire bravo bene fa piacere ma da pochi stimoli, a mio parere. Mentre una critica rivolta a un problema emerso sulla foto con suggerimenti per evitare il ripetersi di tale problema è sicuramente più stimolante, sempre a mio parere.


sono sicuramente d'accordo Renzo ;)

Renzo ha scritto:
Per quanto riguarda i limiti dovuti all'IL considera che le foto che ho fatto recentemente (a F:4 e 400 ISO) non mi permettevano di oltrepassare i 3' di esposizione per cui ....
Sicuramente la focale ha permesso una migliore risoluzione ma volevo farti notare che se le riscali e fai un blinking c'è molta più roba, attorno al nucleo. Io ho elaborato in questo modo.
Somma di tutte le foto utili.
2 copie del file grezzo.
Nella prima ho cercato di spingere al massimo l'elaborazione saturando il nucleo per tirare fuori la parte esterna dell'ammasso. SUlla seconda l'elaborazione è stata più soft per non far saturare il nucleo. Poi ho unito el due foto per avere il nucleo non saturo e la parte esterna ben visibile.
Riprova!


e' una buona tecnica ma non ne vedo i vantaggi fino a quando il nucleo non satura. (uno stretching spiente puo' fare la stessa cosa)

Secondo me Renzo il problema principale e' che i nostri monitor sono alquanto diversi.Intorno al nucleo della mia c'e' un bel po' di roba :D

Ho tirato su i livelli in modo esagerato...
vedi se ti compaiono le stelline nascoste :)
http://forum.astrofili.org/userpix/21_finale3_1.jpg


tieni conto che il fit finale arriva fino a 40000 adu...
potevo effettivamente salire ancora un po' ma ormai sono certo che non sarebbe servito a nulla.A f/5 1 minuto qui a Milano e' gia' tanto... credimi.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 14:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16731
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Purtroppo sono già al lavoro e il monitor che mi hanno dato dovrebbe avere il bastone bianco e un cane con la pettorina con la croce rossa, tanto è cieco.
Aspetto di tornare a casa per controllare e rispondere.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 20:40 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16731
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho ritoccato il gamma e controllato con il sito per visualizzare le varie tonalità (le vedo tutte).
Però non è cambiato molto. :-(

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 20:44 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
boh... :)

segna la stellina + debole che vedi con un tratto rosso...
scusa la rottura....ma non capisco questa differenza di visualizzazione...

altrimenti ti passo il fit...

Attenzione... non dico che sia profondissima.. anzi.
ma tu vedi praticamente il nucleo e basta?


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 20:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
per intenderci...
io sulla tua vede delle forti striature rosse...
tu le vedi evidenti?


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2006, 20:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16731
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Christian Cernuschi ha scritto:
per intenderci...
io sulla tua vede delle forti striature rosse...
tu le vedi evidenti?

Vedere le vedo. Non evidentissime ma si notano come un pattern di fondo sull'immagine, anche a prima vista. E' stata una scelta dettata dal voler evidenziare quante più stelle possibili.
Per quanto riguarda l'altra richiesta ora finisco un'elaborazione e poi lo faccio.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010