1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 23 gennaio 2021, 5:57

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La mia prima M31
MessaggioInviato: domenica 22 novembre 2020, 17:55 

Iscritto il: domenica 21 luglio 2019, 13:16
Messaggi: 61
Località: Brescia
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Questa è la mia prima Andromeda M31 frutto di due serate di integrazione.
Dopo più di un anno di prove varie sul campo e PP, tante imprecazioni e delusioni questo risultato nel mio
piccolo mi da fiducia di continuare questa passione :)

Setup ASI294 + Canon L 70/200 f4 portato a f5.6 200mm + CG-5
Ripresa in due sere diverse sono un totale di:
125x100sec GAIN 300 -10°c L-Pro
50x50sec GAIN 300 -10°c L-Pro
50x100sec GAIN 350 -10°c l-enhance
Con relativi Dark

Elaborazione un pò (tanto) spartana con PS, in attesa di mettere le mani su Pixinsight (chissà quando con quello che costa) e seguire un buon corso dedicato.


Allegati:
forum.png
forum.png [ 1.52 MiB | Osservato 370 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia prima M31
MessaggioInviato: domenica 22 novembre 2020, 17:57 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11748
Località: (Bs)
Apperò, mica si scherza più!!!! Si fa sul serio!
Bravissimo!
:please: :clap: :clap: :clap:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia prima M31
MessaggioInviato: domenica 22 novembre 2020, 19:20 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 19:51
Messaggi: 2205
Località: Tarquinia (VT)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
L'immagine è buona, hai sovraelaborato il fondo cielo, usando troppo denoise e scurendolo troppo. Se la lasci più morbida in quei punti secondo me viene fuori una signora foto. Consiglio anche di fare dei sub da 5 sec per desaturare il nucleo. Continua così che le soddisfazioni arriveranno prestissimo :thumbup:

_________________
Saluti, Alessandro

CGEM, Tecnosky 115/800, GSO RC8", QHY695A, SX Lodestar, Set LRGB Astrodon I-Series Gen 2, SII Ha OIII Baader, Moonlite CRO2,5" Stepper

Il mio sito: https://sites.google.com/site/astrotuscia/home


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia prima M31
MessaggioInviato: domenica 22 novembre 2020, 21:52 

Iscritto il: domenica 21 luglio 2019, 13:16
Messaggi: 61
Località: Brescia
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Grazie a entrambi!

Si in effetti da l'impressione di essere molto "secca", contrasta molto con il fondo cielo. Mi sono lasciato andare dall'euforia e ho calcato la mano.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia prima M31
MessaggioInviato: lunedì 23 novembre 2020, 13:00 

Iscritto il: domenica 21 luglio 2019, 13:16
Messaggi: 61
Località: Brescia
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ma da cosa è dovuto l'effetto che si vede sulla stella blu in alto? So che non dovrebbe essere così rappresentata ma devo ammettere che mi piace :)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia prima M31
MessaggioInviato: lunedì 23 novembre 2020, 14:58 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11748
Località: (Bs)
odino1983 ha scritto:
Ma da cosa è dovuto l'effetto che si vede sulla stella blu in alto? So che non dovrebbe essere così rappresentata ma devo ammettere che mi piace :)

Dovrebbero essere gli spike causati dalle lamelle del diaframma ...
C'è qualcuno che li crea artificialmente con qualche software.
I Newton hanno le razze che li generano naturalmente.
Qualcuno in Svizzera li usa per indicare le direzioni cardinali.
Anche Hubble.

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia prima M31
MessaggioInviato: martedì 24 novembre 2020, 22:28 

Iscritto il: domenica 21 luglio 2019, 13:16
Messaggi: 61
Località: Brescia
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
astroaxl ha scritto:
L'immagine è buona, hai sovraelaborato il fondo cielo, usando troppo denoise e scurendolo troppo. Se la lasci più morbida in quei punti secondo me viene fuori una signora foto. Consiglio anche di fare dei sub da 5 sec per desaturare il nucleo. Continua così che le soddisfazioni arriveranno prestissimo :thumbup:


Secondo te quanti scatti dovrei integrare da 5 sec?Volevo fare anche i flat per la prima volta, ho ancora tutto montato stessa messa a fuoco etc. Però per mantenere l'istogramma in centro o leggermente verso sx mi fa scatti da 1/8000 di sec. Utilizzo un tablet aprendo una immagine bianca appoggiando l'obiettivo allo schermo del Tablet.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia prima M31
MessaggioInviato: mercoledì 25 novembre 2020, 13:53 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1833
Località: Manziana (Rm)
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ciao Odino..intanto complimenti per il miglioramento dall ultima foto! Poi vorrei provare a darti qualche sugsuggerimento seppur sia alle prime armi anch'io,però volevo proporti anche una strada alternativa alle minori esposizioni sul nucleo (che comunque rimane il modo piu professionale)..
Avendo gia avuto a che fare con M31 da poco,io ti suggerisco di provare anche usando delle maschere di livello... In pratica io ho preso M31 uscita da Dss,l'ho elaborata solo leggermente,quel tanto che mi bastava per far emergere qualche dettaglio rispetto al fondocielo,ma stando attento a lasciare nucleo centrale e nucleo medio con dettagli inalterati (parlo anche delle galassie satellite limitrofe),poi ho replicato nuovamente l'immagine originale e l ho copiato e incollato come primo livello,mentre l altra meno elaborata come secondo. A quel punto ho creato una maschera sul primo,scoprendo con il pennello solo nucleo di M31,nucleo di M32,e fondocielo. In questo modo (perlomeno con gimp) lasci tutto il segnale tirato fuori con l'elaborazione piu spinta,tranne i nuclei ed il fondocielo che in questo modo li prendi dall immagine meno elaborata e quindi li salvaguardi...dopodiche per rendere tutto uniforme usi maschera gaussiana (su gimp).
Ovviamente se usi un altro programma non saprei dirti,ma so che photoshop dovrebbe avere un equivalente di questi strumenti e sono anche migliori,solo non saprei dirti come si chiamano...
Altri consigli: lascia il fondocielo piu chiaro,e quando apporti modifiche,assicurati tramite l'istogramma di non aver tagliato parte del segnale fuori dal lato del grafico dei toni scuri...i picchi di ogniuna delle componenti R G B devono essere portati quasi al limite dei toni scuri ma devono rimanere integri,mai fuori dal margine.
Ora ti posto la mia m31,che perfetta non è ma puo esserti utile: come comparativo del nucleo o del fondocielo (livello di scuro)


Allegati:
photostudio_1606308948040.jpg
photostudio_1606308948040.jpg [ 576.34 KiB | Osservato 254 volte ]

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
TELESCOPIO 3: Skywatcher 72ED
MONTATURA 1: SW AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE
MONTATURA 3: SW Eq3 Pro Synscan (con treppiedi eq5)
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri Celestron:lunare,#80A blu,#25 rosso - FOTOCAMERE: Canon eos 4000d - obiettivo 18-55 - Zwo ASI120

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia prima M31
MessaggioInviato: mercoledì 25 novembre 2020, 14:04 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1833
Località: Manziana (Rm)
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Se ci fai caso,nonostante la parte centrale sia luminosa,al centro rimame intatto il puntino luminoso del nucleo,e subuto attorno alla parte luminosa si vedono le venature vorticose tutte attorno.
In qualsiasi modo tu lo faccia,piu o meno dovrá venire almeno una cosa simile.

Per quanto riguarda i colori,non esagerare mai con la saturazione...applicala perche dss tende a renderti immagini slavate,ma con attenzione...senza calcare troppo la mano. Per capire se i colori sono giusti osserva anche gli effetti che si riperquotono sui colori stellari..se vedi colori troppo strani rispetto all'azzurro e al rosso tipico delle stelle,qualcosa non va..questa dritta mel ha data un bravo astrofotografo... :wink:

Comunque stai tranquillo,vedrai che presto andrá sempre meglio :ook:

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
TELESCOPIO 3: Skywatcher 72ED
MONTATURA 1: SW AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE
MONTATURA 3: SW Eq3 Pro Synscan (con treppiedi eq5)
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri Celestron:lunare,#80A blu,#25 rosso - FOTOCAMERE: Canon eos 4000d - obiettivo 18-55 - Zwo ASI120

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia prima M31
MessaggioInviato: mercoledì 25 novembre 2020, 22:05 

Iscritto il: domenica 21 luglio 2019, 13:16
Messaggi: 61
Località: Brescia
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Si decisamente meglio come colori, più naturali e il nucleo più omogeneo.
Grazie mille per i consigli, appena ho un pò di tempo provo a rielaborarla.
Uso Photoshop ma credo di aver capito cosa devo fare.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010