1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 1 dicembre 2020, 0:14

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 16 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Prima prova su M27
MessaggioInviato: martedì 8 settembre 2020, 12:01 

Iscritto il: martedì 1 settembre 2020, 10:29
Messaggi: 7
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Buongiorno astrofili!
Da molto vi seguo su questo forum ed ho finalmente trovato anche io l’occasione per scrivervi ed approfittare dei vostri consigli.
Quest’estate ho deciso di completare il setup con l’attrezzatura minima per realizzare qualche scatto deep sky e nelle molte (ben 3! :facepalm: ...) nottate serene da luglio ho tentato qualche ripresa e post-processing.
Per quanto riguarda l’attrezzatura, ho motorizzato e fornito di cannocchiale polare la mia eq5 sulla quale monto un newton 150/750. Scatto con una Pentax k70 a fuoco diretto, cercando di stazionare la montatura al meglio possibile e senza utilizzare autoguida i tempi di esposizione non superano mai i 60-70 secondi, pena stelle strisciate.

Ho realizzato la prima prova con M27, circa una trentina di minuti di esposizione totale, dark, flat e bias, sommate poi con DSS e giocato con i livelli in GIMP.
Se ne avete voglia, mi piacerebbe sentire qualche suggerimento sulle problematiche dello scatto e qualche consiglio sulle strategie per risolverli. Ben accette anche opinioni riguardo un possibile futuro miglioramento del setup.

Cieli sereni!


Allegati:
M27.jpg
M27.jpg [ 429.98 KiB | Osservato 390 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prima prova su M27
MessaggioInviato: mercoledì 9 settembre 2020, 4:18 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11561
Località: (Bs)
Niente male!!!Anzi, bene! :clap: :clap: :clap:
Benvenuto! (1°post) :beer:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prima prova su M27
MessaggioInviato: giovedì 10 settembre 2020, 10:54 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 agosto 2012, 9:17
Messaggi: 769
Località: Martellago
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ma partire con qualcosa di più abbordabile?! :D

Penso che una tua prima analisi e valutazione sia indispensabile, ovvero per te va bene? se li vedi quali difetti noti? puoi migliorarli in post produzione o sono un limite cielo/attrezzatura/esperienza?
Confrontata i risultati di altri astrofotografi realizzati con una strumentazioni simile alla tua, in particolar modo mi concentrerei sul sensore e sul tipo di telescopio di ripresa e fai dei confronti.
Correggi ciò che puoi fare ora, evita nelle prossime riprese errori commessi in questa.
Un consiglio. Punta sul Cigno e goditi delle riprese più appaganti, per il momento almeno.
Un caro saluto.
Pierpaolo

_________________
Canon EOS 450D full spectrum
IDAS LPS D1
Tair 3S - 300mm F/4.5
Jupiter 21M - 200mm f/4
Jupiter 37 A MC - 135mm f/3.5
Canon EF 50mm f/1.8
EQ5 non marchiata


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prima prova su M27
MessaggioInviato: giovedì 10 settembre 2020, 19:12 

Iscritto il: martedì 1 settembre 2020, 10:29
Messaggi: 7
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie a entrambi!

Allora, per quanto riguarda i difetti che mi paiono più evidenti direi:

-un gradiente rossastro nel fondocielo
- le stelle sono forse un po' bruciate
- i colori... in post produzione posso alzare ed abbassare il peso di ogni canale e dare all'oggetto tonalità diverse, ma come capisco qual'è il reale bilanciamento? Svariate fotografie propongono soluzioni diverse, tutte valide e molto belle beninteso, ma esistono dei criteri per capire come ottenere un risultato il più veritiero possibile?

Grazie per il consiglio, sicuramente mi divertirò a esplorare gli oggetti di cigno e costellazioni limitrofe finché la stagione lo permetterà, è una bella soddisfazione dopo anni di visuale scattare le prime fotografie :lol:

A presto!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prima prova su M27
MessaggioInviato: giovedì 10 settembre 2020, 20:13 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 agosto 2012, 9:17
Messaggi: 769
Località: Martellago
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie a entrambi!

Allora, per quanto riguarda i difetti che mi paiono più evidenti direi:


Aldebaran737 ha scritto:
-un gradiente rossastro nel fondocielo


Si ma sopratutto nell'angolo in alto a sinistra, perchè in basso a destra tutto sommato è contenuto, quindi quale potrebbe essere la causa? Vedi poi come corrono via le stelle in alto a sinistra mentre in basso a destra rimangono puntiformi? Pure la nebulosa è più dettagliata sul lato destro. Collimazione dello specchio? Boh qui non riesco a dirti molto, solo che la resa totale potrebbe essere come la parte migliore della tua foto, cambierebbe di molto.

Aldebaran737 ha scritto:
- le stelle sono forse un po' bruciate

Noo, li non ci puoi fare tanto, a proposito mi sembra che la messa a fuco si molto buona!

Aldebaran737 ha scritto:
- i colori... in post produzione posso alzare ed abbassare il peso di ogni canale e dare all'oggetto tonalità diverse, ma come capisco qual'è il reale bilanciamento? Svariate fotografie propongono soluzioni diverse, tutte valide e molto belle beninteso, ma esistono dei criteri per capire come ottenere un risultato il più veritiero possibile?


Devi allineare i 3 canali, le campane per R, G, B devono essere sovrapposte. Cerca in rete ci deve essere del materiale che ti illustra cosa devi fare.

Aldebaran737 ha scritto:
Grazie per il consiglio, sicuramente mi divertirò a esplorare gli oggetti di cigno e costellazioni limitrofe finché la stagione lo permetterà, è una bella soddisfazione dopo anni di visuale scattare le prime fotografie :lol:

A presto!


Io ho perso molto tempo a cercare in giro per il web info, un buon libro di elaborazione sarà un tuo ottimo compagno, te lo consiglio vivamente.

_________________
Canon EOS 450D full spectrum
IDAS LPS D1
Tair 3S - 300mm F/4.5
Jupiter 21M - 200mm f/4
Jupiter 37 A MC - 135mm f/3.5
Canon EF 50mm f/1.8
EQ5 non marchiata


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prima prova su M27
MessaggioInviato: giovedì 10 settembre 2020, 22:17 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 25 luglio 2006, 19:58
Messaggi: 2655
Località: Riccione
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
non è male .Le cose che vedo io sono i colori che non corrispondono , il fondo cielo scuro e rosso e le stelle tutte della stessa tonalità. Il campo corretto del newton è inferiore al campo coperto dalla reflex e per questo vedi le stelle deformate ai bordi.

_________________
Immagine
Franci Michele
http://www.astroriccione.it
Facebook: astroriccione
Instagram: michele_franci_riccione


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prima prova su M27
MessaggioInviato: venerdì 11 settembre 2020, 18:12 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 24 luglio 2009, 14:05
Messaggi: 453
Località: Ravenna/Forli
Tipo di Astrofilo: Fotografo
A prescindere dal soggetto, non facilissimo e non ottimale per un sensore a cui non è stato tolto il filtro, direi che gli "errori" più visibili come già detto da altri sono:

(questo non è un errore ma una domanda :-)) ) l'immagine presentata è un crop decentrato? se si tutto ok se no leggi sotto
Forse hai delle flessioni nel percorso ottico, ti suggerisco di effettuare la collimazione con la reflex nella zona di cielo che vuoi riprendere e non all'oculare (basta una collimazione grossolana, sfuochi una stella al centro campo e vedi come viene)

Il fondo cielo è stato tagliato troppo in postproduzione, ti sei mangiato del segnale e ne perde l'intera godibilità della foto

Gimp non lo so usare, probabilmente è valido, ma per elaborare bene le stelle senza renderle tutte uguali mi sposterei su photoshop e un attento studio delle maschere (parere personale) oppure sul solito e imbattibile pixinsight


Per avere maggior soddisfazione all'inizio sposta la tua attenzione su oggetti che sparano su tutte le frequenze, come le galassie o gli ammassi globulari (M31 M33 e M13 sono oggetti "facili" e ancora fotografabili)

_________________
EQ6 pro
HEQ5 pro
GSO RC8"
Celestron SC8"
QHY5LIIC
QHY5LII
ASI 120mm mini
MZ9
kit baader 36mm L-R-G-B-Ha-SII-OIII
Osservatorio remoto in calabria


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prima prova su M27
MessaggioInviato: venerdì 11 settembre 2020, 20:23 

Iscritto il: martedì 1 settembre 2020, 10:29
Messaggi: 7
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie a tutti per i preziosi consigli.

Per quanto riguarda il gradiente sul fondocielo molto probabilmente la causa è da ricondursi all'inquinamento luminoso, stavo fotografando non lontano da casa, una zona buia ma piuttosto vicina al centro abitato.

Il tubo inoltre era decisamente scollimato, ecco un esempio di scatto ben lontano dal fuoco e si nota molto il fatto che primario e secondario non sono per nulla allineati. Era una correzione che immaginavo necessaria una volta preso lo strumento e che ho realizzato poco dopo :thumbup:
Inoltre, anche nelle foto scattate successivamente è presente un (bel) po' di coma nelle zone periferiche, purtroppo immagino si possa risolvere all'origine solo con l'utilizzo di un correttore...

La foto ha le dimensioni originali, appena un leggero crop per escludere i bordi scuri che risultano dopo l'allineamento con DSS.

Qualche giorno fa ho fatto una seconda prova su M81 e M82, serata limpida ma luna quasi piena... sto cercando di imparare qualche semplice rudimento di IRIS e il programma è riuscito ad eliminare quasi completamente un pesante gradiente dovuto alla luna.

Prossimi obbiettivi allora ammassi e galassie :wink:


Allegati:
IMGP3832.jpg
IMGP3832.jpg [ 339.09 KiB | Osservato 249 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prima prova su M27
MessaggioInviato: venerdì 11 settembre 2020, 22:03 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 24 luglio 2009, 14:05
Messaggi: 453
Località: Ravenna/Forli
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Galassie (luminose) e ammassi certamente danno più soddisfazione con camere non modificate.
Però se l'immagine iniziale non è un crop pesante disassato e avevi effettuato già la collimazione allora hai un problema da identificare e risolvere prima di ottenere il massimo dal setup in tuo possesso.
Le stelle in alto a sinistra sono molto peggio di quelle in basso a destra

_________________
EQ6 pro
HEQ5 pro
GSO RC8"
Celestron SC8"
QHY5LIIC
QHY5LII
ASI 120mm mini
MZ9
kit baader 36mm L-R-G-B-Ha-SII-OIII
Osservatorio remoto in calabria


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prima prova su M27
MessaggioInviato: sabato 12 settembre 2020, 14:18 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 9 luglio 2006, 13:08
Messaggi: 700
Località: lucca
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao ho letto velocemente .... ma il tuo prossimo lavoro prima di riprendere gli oggetti deepaky è quello di allineare per bene le ottiche, nella foto che hai postato è tragicamente scollimato. Naturamente per fare lo star test la stella deve essere perfettamente centrata sul centro del campo. Buona collimazione.
Emiliano.

_________________
https://emimazz.wixsite.com/ilmiosito
https://www.astrobin.com/users/starmazz/
https://www.flickr.com/photos/142594708@N04/


strumenti: Zwo asi 294, asi 244, canon eos 30D modificata, canon eos 7D.
ottiche:Tecnosky 80mm flat f/4,3, Boren-Simon 6" f/2.8, SC 300mm f/10, Mitakon 85mm f/2, GSO R.C. 6" f/9, Acromatico 120mm f/5


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 16 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010