1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 28 agosto 2014, 0:14

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Exabot [Bot], Google [Bot] e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Non disponibile! Vecchio Forum
* Mercatino
* Meteoblue.com
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Vixen VMC260L - Richiesta info
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2007, 16:44 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 8 marzo 2007, 18:10
Messaggi: 40
Località: Cremona
Buongiorno a tutti
E' il primo post e chiedo scusa se non risulterà del tutto corretto come impaginazione.
chiedo un aiuto poichè ho da poche ore ricevuto il nuovo Telescopio Vixen VMC260L , maksutov-cassegrain da 260 mm di diametro per 3000 mm di focale.
Non ho trovato molto in rete sulle performances di tale strumento e vi chiedo se potete darmi qualche ragguaglio.
Ho attualmente una montatura EQ6Pro di skywatcher a reggere i 12 kg dell'ottica che dal poco che ho letto dovrebbe essere davvero notevole.
Dedicherei lo strumento a riprese con webcam di luna a e pianeti ad alta definizione e vorrei provare riprese deep sky con riduttore di focale anche spinto (penso 3,3 di meade)
Posso usare powermate 2,5 Televue da 1,25" e 4x da 2" per lavorare a f30-f40 dove sembra si ottenga il meglio (con C11 CPC la 2,5x è perfetta su saturno).
Qualche immagine dei miei primi passi è presente nello spazio del mio piccolo blog (http://astrogigi.splinder.com)
Altre riprese cui ho partecipato sono nel sito del gruppo astrofili cremonesi (http://gac.e-cremona.it)
Ringrazio sin d'ora chiunque abbia la bontà di lasciarmi un link, un commento, una dritta.
(ed anche a chi mi darà una mano a postare3 correttamente...)
A presto
GB


Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2007, 20:17 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:37
Messaggi: 11499
Località: Bergamo
Ciao Astrogigi e benvenuto sul forum.
Qui non abbiamo molte regole sulla formattazione del testo: scrivi come ti viene e se incontriamo qualcosa di migliorabile te lo diremo sicuramente.

Il Vixen VMC260 è uno strumento strano: se ne vedono pochissimi in giro. In realtà, mi risulta che non sia un Mak Cassegrain ma un Kletzov (non ha il menisco frontale ma un menisco davanti al secondario) e sono molto curioso di vederlo all'opera proprio perché se ne sa pochissimo.

Per quanto io creda che su luna e pianeti il vmc farà faville, secondo me incontrerai qualche difficoltà a "ridurlo" sul profondo cielo.
Il riduttore meade, per esempio, introduce una vignettatura notevole ed è pensato per correggere una curvatura di campo che nel tuo strumento viene già corretta (o almeno dovrebbe) dal menisco interno. Non so se questa accoppiata sia quindi valida.

Facci sapere presto come va il piccolo.
:)

_________________
http://www.astroinfo.it
Strumentazione
Newton TS 6" - CPC 11 - RC 8 GSO - MN 180/1000 Skywatcher - Zen schmidt camera 250 F/3 - Vixen Visac + Vmc 200 L + Epsilon 180ED
Simak 240/1310 Zen - Konus Vista arancione (acro 80/400) - WO Zenithstar "Fluorite" 80, TMB 152 F/8, Borg 100ED - Borg 125 ED, SolarAlpha 120
CGE - G11 fs2 - Vixen NEXSXD - SW Eq6
Canon 450D - Magzero 9- QHY8L- Lodestar II - Moravian G3 6300


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2007, 20:20 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 8 marzo 2007, 18:10
Messaggi: 40
Località: Cremona
Grazie del benvenuto.
Farò del mio meglio per raccontarvi ciò che riuscirò a vedere e realizzare.
Nel frattempo ho provato a mettere 3 immagini nella galleria personale tra cui una dello strumento.
A presto
GB

_________________
Meade LX200R 16" - Skywatcher 80ED Skywatcher EQ6 Pro - Dobson ZEN 16 e 24"
Televue Nagler 17 - 22 - Radian 6-8-10-12- Panoptic 27 -35 - 41- Powermate 2,5x - 4X -BinoView - Binocolo Heyford 25x100 APO ZEN 150 1000
Nikon D70 - Nikon FE - Canon 20D modificata - Philips SPC900 NC


Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2007, 20:23 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 3105
Località: Cisterna di Latina
Ciao Gigi,
stavo per rispondere negli stessi termini e contenuti di Pilolli, percui non ripeto.

Posso però dirti che anche secondo me il riduttore Meade non gioverebbe molto alle immagini di profondo cielo, e personalmente un'ottica come quella merita di non scendere sotto la soglia dei f/6-7 circa.
Mi pare che comunque Vixen abbia un riduttore dedicato.

Facci sapere comunque come và il tuo nuovo e affascinante strumento, e posta un test con foto (moooolte foto) :wink:

Ciao e benvenuto sul forum.
Gp.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2007, 21:40 

Iscritto il: venerdì 20 aprile 2007, 12:17
Messaggi: 26
Ciao Astrogigi,io ho avuto il fratellino minore VMC200, purtroppo posso dirti un gran bene su quest'ottica tranne che per uso alta risoluzione,gli spike di diffrazione causati dalla(enorme) crociera erano fastidiosissimi e l'elevata ostruzione causata dall'ampio supporto del secondario(più grosso di un normale S. Cass.)davano immagini molto meno contrastate dei rivali americani.
Spero che il tuo VMC 260 vada meglio per l'alta risoluzione rispetto al mio vecchio 200!!
Facci sapere.

P.S. Confermo che lo schema ottico VMC è un Klevzov (TAL)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2007, 22:12 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 17 ottobre 2006, 13:22
Messaggi: 1643
Località: Umbertide (Pg)
Rispondo anche io da ex proprietario di VMC200 e confermo quanto dice cicastol,a parità di apertura il c8 va decisamente meglio. Forse il vmc era più contrastato solo in visuale su oggetti tipo ammassi globulari e planetarie.

_________________
Lorenzo Ricci Vitiani Osservatorio Spazzavento
Umbertide (Pg)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2007, 23:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10238
Località: Salento
le stelle fatte dal vmc erano veramente belle..
molto piu' piccole del c8.

In alta risoluzione non mi ha mai convinto pero'..


Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2007, 9:44 
dico la mia che non conta molto, in questo caso!

Lo strumento è BELLISSIMO (esteticamente). Ho avuto desiderio di acquistarne uno ma ho rinunciato per via del costo davvero alto, considerando che, fondamentalmente, non ha lastra correttrice.
Anni fa ho usato per qualche mese un VISAC (che ne è in qualche modo fratello anche se la curvatura del primario è differente) e devo dire che meccanimente lavorava molto bene, le stelle erano SICURAMENTE più puntiformi che in normali S-C, ma che la crociera di supporto del secondario (spessa oltre valori tollerabili) dava enorme fastidio in alta risoluzione, non tanto su stelle multiple, ma in visione planetaria.
C'è una recensione del VMC260 su www.cloudynights.com che ne parla bene.
Credo che sia uno strumento maggiormente dedicato alla fotografia rispetto ai più concorrenziali S-C meade e celestron ma che, in utilizzo prettamente visuale, non valga la maggior spesa.
Resta comunque un bell'oggetto, intubazione, colore, focheggiatore. E' fatto bene, come tutti i Vixen.

Resto, come altri, in attesa di tue impressioni sul campo, che sono poi le uniche realmente indicative.

Paolo


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2007, 22:36 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 febbraio 2006, 0:18
Messaggi: 789
Località: roma
Ciao Gigi,

secondo me hai fatto un buon acquisto.
Avevo in mente tale acquisto qualche settimana fa e lo avevo prenotato in un negozio che lo aveva di seconda mano praticamente come nuovo ad un ottimo prezzo, mi ha frenato qualche apo di troppo che mi trovo sempre in tasca 8) che dire, io lo avrei comprato solo per il deep sky fotografico.
Il suo spianatore riduttore di focale lo porta a circa F 7 (spicci in più) e lo rende un apparecchio davvero interessante con stelle ragionevolmente piccole anche ai bordi.
La recensione su Cloudynights credo sia più che attendibile, fino a poco tempo fa ho avuto il mewlon 210, strumento così così in visuale ma ottimo in fotografia, peccato il suo rapporto (sebbene ridotto) di 9.3 molto lento per una reflex digitale! nonostante tutto sono riuscito a fare dei bei lavori e pensavo di replicare in meglio col VMC.
L'unica cosa che mi frena è lassenza di mercato di tale tubo ottico, in caso si volesse rivendere ci sarebbe da rimettere davvero tanto!
Tornando al discorso fotografico il suo riduttore lavora molto bene e lo sò per certo, un amico in Giappone usa il VMC 200 con profitto e senza vignettatura, la lente del riduttore è ben 50mm mentre per citare un esempio quella dei classici Celestron Meade F 6.3 è solo 38mm ecco il perchè della vignettatura....facci sapere come và perchè ho sempre tarli in testa!

Ps. certo il 330 dovrebbe essere un vero mostro ma ho trovato il prezzo e mi sono fatto due risate! oltre 16.000 euro!

Attendo fiducioso tue news confortanti.

_________________
cieli d'alta montagna a tutti!


Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Prima Luce
MessaggioInviato: martedì 8 maggio 2007, 5:09 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 8 marzo 2007, 18:10
Messaggi: 40
Località: Cremona
Finalmente dopo tanta pioggia ho potuto provare il Vixen VMC260L. Posto una brevissima prima impressione in attesa di realizzare riprese in webcam e qualche foto da NikonD70, perchè non posso tacere un certo qual entusiasmo. Ad una inziale delusione provata per una non perfetta collimazione, è subentrata una decisa soddisfazione nella visone di Saturno. Un cielo discreto mi ha permesso di usare oculari Tele Vue con ottimi risultati. Anche con un Radian 10 a 300 ingrandimenti il pianeta si presenta secco, perfettamente definito, ricco di dettagli e con più bande superficiali. Con la Powermate 2,5x ho azzardato un'occhiata prossima se non oltre il limite max dello strumento ottenendo ancora un immagine eccellente. Con il TeleVue Panoptic 27 lo spettacolo di una nutrita corte di satelliti è entusiasmante. Con un Vixen LV30 è indescrivibile. Non mi dilungo sull'aspetto del Signore degli Anelli con i Nagler 17 e 22 o con i Vixen LVW 8 e 13. Ho chiesto ad alcuni amici di assistermi ed aiutarmi per avere anche un loro punto di vista da esperienze diverse: chi osserva con un C11, chi con un 130 Apo, chi con 150 achro da osservatorio ed ho ottenuto un coro di esclamazioni soddisfatte.
Non taccio un difetto riscontrato nell'anello di raccordo fra il tubo ottico ed il deviatore (ho usato un 2" della SkyWatcher serie base) che rende difficoltoso l'aggancio e non ben serrato il tutto. Si può sistemare, ma è un pò fastidioso. Sottolineo invece il sistema di messa a fuoco che pur essendo realizzato sul movimento dello specchio primario è straordinariamente privo di ogni deriva, quasi fosse ottenuto con un sistema MicroFocuser. Stasera, cielo permettendo, tenteremo riprese in webcam con C11 come riferimento. Il profondo cielo sarà oggetto di esame la prossima settimana in occasione del novilunio e dopo la mia trasferta a Napoli per il Sun Party Auriga - Salmoiraghi & Viganò. Appena pronte le prime immagini saranno nell'album dove lascio una foto della postazione nel mio orticello ieri sera. A presto . GB

_________________
Meade LX200R 16" - Skywatcher 80ED Skywatcher EQ6 Pro - Dobson ZEN 16 e 24"
Televue Nagler 17 - 22 - Radian 6-8-10-12- Panoptic 27 -35 - 41- Powermate 2,5x - 4X -BinoView - Binocolo Heyford 25x100 APO ZEN 150 1000
Nikon D70 - Nikon FE - Canon 20D modificata - Philips SPC900 NC


Top
 Profilo WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot], Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010