1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 20 ottobre 2021, 1:45

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 22 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Guidescope - utilizzo in visuale
MessaggioInviato: giovedì 16 settembre 2021, 9:51 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 gennaio 2014, 22:52
Messaggi: 338
Località: Cosenza
Vorrei chiedere agli amici astroimagers (che presumibilmente li usano e ne hanno esperienza sul campo) se piccoli e veloci telescopi guida da 30 mm, ad esempio:

https://www.astroshop.it/telescopi-guida/artesky-guidescope-ultraguide-mkii-32mm/p,71046?utm_medium=cpc&utm_term=71046&utm_campaign=2109&utm_source=froogle-it&gclid=Cj0KCQjw1ouKBhC5ARIsAHXNMI-ZyENM4yQhmun3gjIdbQwucrMQdZO0KlHz-3jZHp6Fo1R7jf3KVb4aAuT2EALw_wcB&utm_content=#tab_bar_0_select

https://www.astroshop.it/telescopi-guida/artesky-guidescope-ultraguide-32mm/p,67557?utm_medium=cpc&utm_term=67557&utm_campaign=2109&utm_source=froogle-it&gclid=Cj0KCQjw1ouKBhC5ARIsAHXNMI9FH0AFOoZFlJ-H7dN6RBZDvs3R8I53bPik8IYO0ofrulYkmCTw89AaAuzrEALw_wcB&utm_content=

https://www.skypoint.it/en/autoguider-refractors/zw-optical-zwo-asi/10571-zwo-30-mm-f4-mini-guide-scope.html

possano essere adattati al visuale e utilizzati come cercatori ottici.
Nello specifico, pensavo all'utilizzo di un diagonale e un oculare a lunga focale da 31.8 per avere un simil cercatore RACI a larghissimo campo (diciamo un cercatore simil 6x30 RACI dopato :mrgreen: ).
Dalle specifiche mi pare che ci sia in ogni caso il problema del backfocus!

In realtà, credo che la mia idea sarebbe realizzabile con piccoli astrografi tipo questo:
https://www.teleskop-express.de/shop/product_info.php/language/en/info/p13118_Askar-135-mm-f-4-5-APO-Telephoto-Lens---Mini-Guidescope-and-Travel-Spotting-Scope.html
Con un diagonale e un oculare tipo Hyperion o ES da 24 mm e 68° di CA avrei 5.6 x e 12° di CR.
Purtroppo i costi dell'intero setup sono dissuasivi.

Grazie

_________________
Osservo con: Nikon 8x30 EII - APM 100 SD 90°


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guidescope - utilizzo in visuale
MessaggioInviato: giovedì 16 settembre 2021, 10:21 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 25841
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
30mm non è pochino pochino?

A 'sto punto c'è questo: https://www.tecnosky.eu/index.php/cerca ... inato.html

Se vuoi, gli cambi l'oculare con un widefield e sei a cavallo, no?

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Vixen VMC260L - Skywatcher 120ED - Lunt LS50THa PT600


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guidescope - utilizzo in visuale
MessaggioInviato: giovedì 16 settembre 2021, 10:35 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 gennaio 2014, 22:52
Messaggi: 338
Località: Cosenza
Ciao Davide,
il fatto è che a me serve proprio... "pochino pochino". Utilizzando il mio binocolone astronomico ho difficoltà a puntare col red dot oltre i 40°. E sono stanco di fare contorsioni.
Il laser è da escludere perchè darebbe fastidio.
Esiste un red dot "angolato" (lo Starbeam della Televue) che però da un'immagine specchiata (fra l'altro con un campo modesto di 5° circa).

La sola possibilità è un cercatore RACI. Ne ho uno 9x50 ma gli eccessivi ingrandimenti e lo scarso campo reale abbracciato me lo rendono pressocchè inutile.
Sto valutando un RACI 6x30 che offre (per esperienza di un amico che lo ha gentilmente verificato) "quasi" 7° di campo a fronte dei 7.5 dichiarati (temevo peggio!).

Tuttavia vorrei un campo più generoso (e meno ingrandimenti possibile). E poi questi RACI sono giocattoli e hanno un campo apparente modesto (meno di 45°).
Quindi, in ragione dell'importanza che ha per me il riuscire a puntare con facilità e comodamente!, pensavo a una soluzione alternativa.

_________________
Osservo con: Nikon 8x30 EII - APM 100 SD 90°


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guidescope - utilizzo in visuale
MessaggioInviato: giovedì 16 settembre 2021, 11:14 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 1090
Località: Veneto
Se sei interessato a un cercatore dal campo ultra-largo potresti prendere in considerazione l'utilizzo di un vecchio obiettivo per reflex , per es. il classico 50mm f/2.

Ne parlammo qui:

https://dobsoniani.forumfree.it/?t=74836054

ad es. accoppiato (con un raccordo autocostruito) a un Nagler 13 fornisce quasi 4x e un campo reale di 20°.

problemi:

1)se vuoi la visione a 90° e raddrizzata devi utilizzare un prisma di amici che però richiede parecchio backfocus: l'unica è tentare con l'autocostruzione di raccordi ultrasottili e non è detto che si riesca a pescare il fuoco.

2) la resa ai bordi dipende fortemente dall'oculare utilizzato: con alcuni potresti avere stelle grandi come palloni

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guidescope - utilizzo in visuale
MessaggioInviato: giovedì 16 settembre 2021, 12:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 gennaio 2014, 22:52
Messaggi: 338
Località: Cosenza
Grazie Dob,
avevo pensato anche ad una soluzione di questo tipo ma non avevo trovato e letto il materiale che hai postato. :thumbup:
Dunque, per me sono irrinunciabili visione completamente raddrizzata e a 90° (quindi tipo RACI) e un campo reale possibilmente sui 10°-12°. Inoltre bassi ingrandimenti in modo da vedere nel cercatore più o meno ciò che vedo ad occhio nudo.

I 20° ottenibili con questi obiettivi sarebbero anche eccessivi per le mie esigenze. Riguardo all'eventuale presenza di coma e aberrazioni varie, è un non problema trattandosi di un "cercatore". In un cercatore non mi servono le stelle puntiformi ai bordi. Sul binocolone si :mrgreen: (ma credo non vi sia soluzione, se non "accattarsi" un binoscopio).

Ho letto l'esperienza dell'utente CN. Come scrivevi anche tu il problema sarebbe l'utilizzo del diagonale (a causa del backfocus):

"The downside is that the back focus is tight, so using a diagonal between the objective and the eyepiece is not possible, except if you can find an eyepiece with the focal plane quite far ahead of the barrel. It is not a problem, if you can build it yourself".

nel caso dovrei rivolgermi per forza a Lolli.

Per ora "parcheggio" questa soluzione in attesa di eventuali informazione sui piccoli telescopi guida da 30 mm.

_________________
Osservo con: Nikon 8x30 EII - APM 100 SD 90°


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 22 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010