1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 27 novembre 2020, 9:05

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: giovedì 22 ottobre 2020, 21:18 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 7:03
Messaggi: 405
Località: Garlasco (Pavia)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho un bel dilemma, ho una cem60 il cui goto peggiora in precisione passando da basso carico, rifrattore da 80mm a c8 e poi c11. Altri possessori spergiurano che col c11 non hanno problemi (una roccia, non lo sente) .. allora ho pensato che potesse il mio treppiede standard da 2" a flettersi sotto il peso dello strumento e contrappesi nelle varie posizioni compromettendo di conseguenza l'allineamento dell'asse polare ..
In teoria però, se fosse tutto bilanciato (come è) e meglio ancora se fisse anche in bolla (come è), allora a livello del treppiedi i pesi dovrebbero essere ripartiti in modo fisso e indipendentemente da dove si punti il telescopio.

Allora armato di bilancia ho verificato ed è proprio cosi! Ovunque io punti lo strumento ogni gamba sente sopra 19kg costanti .. quindi statico!

A questo punto un tri-pier da 600€ a che serve? Non a questo! Il tele è sempre fermo (Ok in moto siderale
che è praticamente fermo) quindi il treppiede non flette ovunque punti.

Cosa può essere? Anche il suolo sente sempre lo stesso peso quindi non ha motivo di "flettere" durante la serata .. sarà un problema di montatura? che altro?

In subordine .. se è come dico, allora vale ancora la pena spendere 600€ per un tri-pier? in generale che vantaggi da rispetto ad un modesto treppede da 2"?
Le vibrazioni devono essere smorzate, forse lavora meglio in quel contesto?

Grazie
Alessio

_________________
Alessio Carlini - Garlasco PV
Uso un C8 e c11 su CEM60 ed Atik314L+/Atik16IC/ASI120MC/QHY5Lii o Eos600d + L70-200f4!!!
Il mio blog: http://alkaid.altervista.org/blog/
Il mio sito (galleria): http://www.alkaid.altervista.org/Foto.htm


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2020, 10:03 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 17:15
Messaggi: 2128
Località: Modena
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Quando comprai la CEM 60 qualche anno fa, avevo il tuo stesso dubbio.
Il treppiede originale è ben costruito e solido, ma inadatto per strumenti come il C11.
Poi, ho comprato il Tripier e la stabilità (dal balcone di casa) è decisamente migliorata.

_________________
Astrobin: http://www.astrobin.com/users/reynolds/
Flickr: https://www.flickr.com/photos/147052405 ... 549106852/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2020, 11:31 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1983
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Io con la CEM120 attualmente uso il tripier ioptron, passaggio successivo al treppiede che usavo prima. Il motivo? Non per stabilità, ma per il fatto che in alcune posizioni il tubo andava a urtare le gambe del treppiede, cosa che con il tripier non succede. La stabilità e la precisione nei due sistemi, secondo la mia esperienza, sono equivalenti.

_________________
Manuele

C9.25XLT, Tecnosky AG86, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY5III-178M, ASI290MC
Ioptron CEM120, SW EQ6pro

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2020, 12:25 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 7:03
Messaggi: 405
Località: Garlasco (Pavia)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie per aver condiviso le vostre esperienze, sarei felicissimo di risolvere tutto comperando il tri-pier ma non vedo come possa cambiare la stabilita.
Come ho scritto non vedo spiragli, magari può ridurre le vibrazioni e di certo la colonna impedisce di cozzare contro le gambe .. ma per il goto non vedo spiragli.

Volevo chiedere a reynolds che ho visto che usi un c8, difficile mettere in crisi la cem60 con un c8, hai provato anche strumenti più pesanti? Che tipo di instabilità hai risolto?

Grazie

_________________
Alessio Carlini - Garlasco PV
Uso un C8 e c11 su CEM60 ed Atik314L+/Atik16IC/ASI120MC/QHY5Lii o Eos600d + L70-200f4!!!
Il mio blog: http://alkaid.altervista.org/blog/
Il mio sito (galleria): http://www.alkaid.altervista.org/Foto.htm


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2020, 13:13 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1983
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
alessiocarlini ha scritto:
Ho un bel dilemma, ho una cem60 il cui goto peggiora in precisione passando da basso carico, rifrattore da 80mm a c8 e poi c11.


Ecco, forse il problema non sta affatto nel treppiede, ma nei tubi ottici. Con l'80 il goto dovrebbe essere abbastanza preciso, ma C8 e C11 sono degli SCT dove lo specchio primario non sta affatto fermo. Lo spostamento è minimo, ma è quel che basta per rendere un goto impreciso soprattutto con ribaltamenti causa passaggio del meridiano centrale, sia in fase di calibrazione, sia in fase di puntamento. Il C11 poi ha uno specchio molto più pesante del C8, e una focale più lunga che evidenzia ancora di più il problema.

Quindi è realistico pensare che la tua montatura e il tuo treppiede lavorino bene, ma sopra c'è un tubo che non sempre punta allo stesso modo.

Se riesci a montare C8 + 80ino assieme, a collimarli fra loro, e a fare la calibrazione con l'80, noterai che (andando di goto) l'80 ti centrerà gli oggetti, così come il cercatore del C8. Lo stesso C8 invece non sempre inquadrerà perfettamente l'oggetto, proprio perché il suo specchio si muove leggermente.

Ultimo, mettiti nei panni del software ioptron che esegue una calibrazione derivante da uno specchio ballerino, crea un suo algoritmo di puntamento in base ai dati registrati in fase di calibrazione, e successivamente lo applica in fase di puntamento dove lo specchio ballerino si muove con un comportamento ancora differente.. capirai che è difficile avere un goto che restituisca un puntamento preciso.

_________________
Manuele

C9.25XLT, Tecnosky AG86, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY5III-178M, ASI290MC
Ioptron CEM120, SW EQ6pro

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2020, 13:17 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 17:15
Messaggi: 2128
Località: Modena
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
alessiocarlini ha scritto:
Grazie per aver condiviso le vostre esperienze, sarei felicissimo di risolvere tutto comperando il tri-pier ma non vedo come possa cambiare la stabilita.
Come ho scritto non vedo spiragli, magari può ridurre le vibrazioni e di certo la colonna impedisce di cozzare contro le gambe .. ma per il goto non vedo spiragli.

Volevo chiedere a reynolds che ho visto che usi un c8, difficile mettere in crisi la cem60 con un c8, hai provato anche strumenti più pesanti? Che tipo di instabilità hai risolto?

Grazie

Con il Tripier la stabilità cambia eccome, ricordo che all'inizio con il treppiede da 2" la stabilità (almeno sul mio balcone) era scarsissima, che ho ridotto sensibilmente appunto con il Tripier. In fotografia, ove un minimo spostamento provoca oscillazioni sul monitor del PC, il divario è maggiore.
Con il C8 la stabilità è molto buona, puntando per esempio un pianeta l'immagine si stabilizza in meno di due secondi.
Ho provato anche con il mio C11, qui peggiora un pochino, ma il risultato è comunque accettabile.

_________________
Astrobin: http://www.astrobin.com/users/reynolds/
Flickr: https://www.flickr.com/photos/147052405 ... 549106852/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2020, 13:35 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 7:03
Messaggi: 405
Località: Garlasco (Pavia)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie, direi che tu stia palando di somorzanento delle vibrazioni quindi, ora lo vedi meno sensibile a questo problema.

Visto che hai la cem60, puoi fare questa prova?

A montatura scarica ma con la barra del contrappeso lunga montata in zero position e tutto serrato .. prendi la barra sulla punta e spingi con decisione verso il basso e verso l'alto più volte.
Io sento che l'asse polare si sposta di poco, ma sento proprio il rumore dell'asse che cozza a fine corsa del gioco evidente che ha .. e con il dito sul cercarore polare ne percepisco il lieve spostamento oltre al suono.
Si parla di decimi di mm ma facile che sia qualche primo d'arco .. mi sa che è questo il mio problema.

Muovendo la barra orizzontalmente invece non si muove nella .. puoi verificare se lo fa anche a te?
Grazie :-)
Alessio

_________________
Alessio Carlini - Garlasco PV
Uso un C8 e c11 su CEM60 ed Atik314L+/Atik16IC/ASI120MC/QHY5Lii o Eos600d + L70-200f4!!!
Il mio blog: http://alkaid.altervista.org/blog/
Il mio sito (galleria): http://www.alkaid.altervista.org/Foto.htm


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2020, 15:03 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 13 luglio 2006, 14:42
Messaggi: 556
Località: Roma
Quando ho preso la Cem60 nel 2018 non ho avuto dubbi sin da subito a prendere il Tripier, sinonimo di qualità e solidità. Unico neo la facilità con cui può segnarsi la colonna centrale quando si cambia altezza delle gambe perché troppo vicine. Lo consiglio vivamente.


Allegati:
85122217-ABF5-4CA5-9074-10C653131E7B.jpeg
85122217-ABF5-4CA5-9074-10C653131E7B.jpeg [ 717.32 KiB | Osservato 223 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2020, 15:24 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 7:03
Messaggi: 405
Località: Garlasco (Pavia)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si è molto bella, vedo che hai la cem60 .. se hai modo puoi fare il test che ho scritto sopra? vorrei sapere se devo portarla indietro o no :-(
Grazie mille a chi può provare

_________________
Alessio Carlini - Garlasco PV
Uso un C8 e c11 su CEM60 ed Atik314L+/Atik16IC/ASI120MC/QHY5Lii o Eos600d + L70-200f4!!!
Il mio blog: http://alkaid.altervista.org/blog/
Il mio sito (galleria): http://www.alkaid.altervista.org/Foto.htm


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede o Tri-Pier su cem60?
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2020, 15:34 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 13 luglio 2006, 14:42
Messaggi: 556
Località: Roma
Mi dispiace non poterti aiutare con il test richiesto visto che quest'anno ho sostituito la Cem60 con la Vixen SXP2 e il Takahashi 100DF con il DZ. Ribadisco tuttavia che il treppiedi classico Ioptron non mi ha mai convinto solo a vederlo, anche perchè quando estendi le gambe almeno nel modello Cem25P c'erano fastidiose flessioni. Se poi devi montare il C11, la strada è obbligata dal momento che la Cem60 lo tiene senza problemi.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010