1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 4 dicembre 2020, 18:26

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 244 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23 ... 25  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 9:51 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4218
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Hai Ragione, .... vediamo un pò .... pensiamo ......

Se faccio una interfaccia arduino che legge la presenza o meno di tensione di rete, quando rileva la mancanza manda via seriale o via ethernet (Meglio perchè accetta più utenze contemporanee) l'ordine di parcheggiare. A parcheggio avvenuto chiude il tetto tramite relay.

Come far dialogare arduino in modo che parli con una particolare porta / dispositivo su etherneth ??

Troppo complicato .... ??

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 10:37 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7707
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ecco qua, divertiti: https://www.arduino.cc/en/Reference/Ethernet


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 10:45 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4218
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie Ivaldo .... ora studio, aggiungo ....

Per chi come me ha una moglie che attacca 3 elettrodomestici .... :-)

Il Riattivatore Contatore

http://www.ebay.it/sch/i.html?poi=&adpo ... re&_sop=15

Certo non risolve o BlackOut Veri ma quelli causati da troppi elettrodomestici si !! :-) Ed inoltre non riattiva i salvavita :-)

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 12:12 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7707
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Carlo.Martinelli ha scritto:
Il Riattivatore Contatore

È grazie ad accessori come questo che i pompieri hanno un futuro lavorativo assicurato.
:facepalm:


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 12:59 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4218
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bhe! .... In TEORIA ... Se l'impianto è fatto bene, non dovrebbe accadere ovviamente, esso stacca solo come limitatore di potenza, in caso di cortocircuiti dovrebbe intervenire il magnetotermico e di dispersioni il salvavita diffenenziale.

Questi accessori servono fino ad un certo punto come sai e come sempre se usati come si deve.

Trovo invece molto utile lo scaricatore di linea contro le sovratensioni causate da agenti esterni.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 5 ottobre 2015, 9:49 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4218
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti, penso di aver risolto senza alcuna spesa un piccolo problemino.

Il mio sistema di collegamento di rete ethernet fra l'osservatorio ed il resto del mondo al momento sfrutta la tecnologia powerline, ed in alcuni casi la semplice wifi (Bridge).

Sia in casa ove ho il router internet che in osservatorio ho due sistemi UPS che mi garantiscono un minimo di energia durante piccoli blackout.

Tutto il sistema è comandato da ccd-commander ed è perfettamente autonomo e volendo pilotabile da remoto o come già detto fa tutto da solo.

Il tutto prevede sistemi autonomi di controllo in caso di eventi vari, mi rimaneva un dubbio su come gestire correttamente la mancanza di tensione prolungata.

Ho risolto senza alcun intervento particolare grazie a ccd-commander ed al sistema di controllo meteo aag-cloudwatcher, in pratica alla mancanza di rete, il powerline dell'osservatorio non è in grado di comunicare con il router di casa (A parte un sistema wifi alternativo che posso invocare al bisogno) ove è collegato AAG-CloudWatcher. La mancanza di comunicazione dopo un lasso di tempo impostabile crea di fatto una mancanza di dati meteo (Unknow) e ccd-commander può invocare la sequenza di pausa/attesa o chiusura totale.

Quindi viene gestito il parcheggio,e la relativa chiusura come fosse un evento pioggia.

Devo fare qualche altro test, ma sembra che al momento funzioni. :ook:

Avete suggerimenti ??? Magari qualche esperienza che possa aiutare a migliorare il tutto ?? :please:

Saluti Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 28 febbraio 2016, 12:50 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7707
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Una foto in cui si vede in parte l'interno del Ghezz Observatory. Si notano i PC dei due telescopi e di gestione degli allarmi, due delle camere di sorveglianza interne, parte del telescopio di Matteo (a destra) mentre del mio, che si trova a sinistra, si vede solo la parte finale della barra dei contrappesi. A destra dei monitor dei PC si può vedere la webrelay principale con cui possiamo accendere le varie strumentazioni da remoto, mentre attaccata allla parete di fondo, sulla sinistra, si vede anche parte della "grande scatola del Ghezz", che contiene diversi circuiti di gestione (tetto, meteo, riscaldatori).


Allegati:
IMG_0252.jpg
IMG_0252.jpg [ 290.21 KiB | Osservato 1332 volte ]
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 6 marzo 2016, 9:38 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7707
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Adoro veder soffrire Teo66.

:shock: :crazy: :wink:


Allegati:
2016-03-06 GhezzSnow.jpg
2016-03-06 GhezzSnow.jpg [ 49.9 KiB | Osservato 1300 volte ]
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 6 marzo 2016, 12:32 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15110
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Perché? Mi ricordo immagini con ben piu neve di quella presente un questa situazione, mi ricordo anche reggeva senza problemi una persona (non ricosrdo se eri tu o Teo) mentre tirava via la neve dal tetto, o questa nevicata (quasi) fuori stagione rischia di creare altri problemi all'osservatorio?

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 6 marzo 2016, 13:37 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1801
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Quando vedo la neve che supera i 50 cm iniziano i dubbi.
Avendo costruito l'osservatorio in base a calcoli ben precisi :mrgreen: non ho la più pallida idea di quanta neve possa reggere.
Quando non c'è neve sono molto ottimista, quando inizia a superare certe misure vengo assalito da dubbi :uhm:, Ivaldo invece si diverte parecchio :evil: .
Per quanto sia il sottoscritto che Ivaldo superiamo leggermente :mrgreen: il peso forma non credo che sia paragonabile a 6mq ricoperti da 60 cm di neve...nemmeno salendoci entrambi (cosa peraltro improbabile viste le doti ginniche di qualcuno :D ).
Vabbè, ha retto anche questa volta, spero che sia l'ultimo test prima della primavera.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 244 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23 ... 25  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010