1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 25 ottobre 2021, 1:11

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 258 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 22 giugno 2017, 13:46 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4247
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Stavo pensando ... male sicuramente, ho una stanchezza ed un sonno che non ce la faccio più.

(Dopo pranzo odierno) .... e .... se .... invece di traslocare da casa vecchia a nuova, non trasloco direttamente in svizzera da te ?? Ti porto casetta, montatura e 4 tele, ccd, canon ecc.ecc, monto tutto e te la lascio la, puoi usarla tu al 100%, io mi limito di tanto in tanto a qualche ripresa. Un noleggio gratuito a lungo termine di tutta l'attrezzatura in cambio del luogo poco inquinato. Magari a disposizione tua al 100% od a scelta di qualcuno del forum quando non ti serve, così ti paghi l'adsl.

Lo so ... sono pazzo anche solo a pensarlo .... va bhe! Meglio che vada a prendere un caffè, però, ... però ... poi avresti a disposizione un bel armamentario da gestire con astrorobot ... mmm ... non sarebbe affatto male, il tuo senso di sfida all'impossibile ed improbabile, potrebbe essere la soluzione, pensaci, io intanto vado a prendere il caffè, sono cotto.

carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 22 giugno 2017, 15:15 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7733
Tipo di Astrofilo: Fotografo
E dove ti metto? Buon caffè.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 22 giugno 2017, 15:57 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4247
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
La montagna è grande, basta 2x3 in giardino da qualche parte, vedi tu. Potrei anche fare una postazione sotterranea che si apre solo al bisogno :rotfl:

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 22 giugno 2017, 18:27 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1778
Località: Provincia di Sondrio
WOW!!!! Stile piscina di Mazzinga Z!!! :thumbup: :thumbup:

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 6 dicembre 2020, 12:28 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1839
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ivaldo Cervini ha scritto:
Adoro veder soffrire Teo66.

:shock: :crazy: :wink:


A volte ritornano
Allegato:
gehezzneve.jpg
gehezzneve.jpg [ 65.32 KiB | Osservato 912 volte ]


e non accenna a smettere :facepalm:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 6 dicembre 2020, 16:12 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4247
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Che bella nevicata. Però, sono dalla parte di Teo, soffro a pensare alla struttura ed alle sollecitazioni.
Ma non avevi messo una serpentina riscaldante?

Saluti Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 6 dicembre 2020, 18:10 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1974
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Mi inserisco a gamba tesa chiedendo quale sensore di pioggia e nuvole è tra i piu affidabili (ne potrei mettere anche due rindondanti) , mi serve solo il sensore con uscita 4-20 ma perchè il tutto sarà poi gestito da un PLC ABB.
Robe

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 7 dicembre 2020, 0:04 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1839
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Carlo, la serpentina è stata un'idea rivelatasi poco funzionale, con grossi quantitativi di neve si creava una galleria dove passava il cavo riscaldante ma era insufficiente per sciogliere grosse quantità di neve. Ci vorrebbe qualcosa di più "tosto" ma alla fine abbiamo decido di soprassedere. Quando capitano queste nevicate sospendiamo le sessioni per qualche giorno e poi saliamo a liberare il tetto. In fondo perdere qualche giorno su 365 potenziali non è molto.

Ciao Roberto, noi utilizziamo l'AAGCloudwatcher di lunatico, funzionale e dal costo abbastanza contenuto. Il sistema che gestisce il tetto usa i dati per sospendere, chiudere o aprire, se i dati vengono a mancare sospende la sessione e chiude il tetto. Non abbiamo riscontrato grossi problemi, l'unico "difetto" è che al cambio di stagione (primavera/autunno) dobbiamo cambiare la soglia del "parzialmente nuvoloso" altrimenti da sereno con cielo velato e viceversa.
Tirni presente che il nostro osservatorio è completamente automatizzato e funziona senza nessun controllo ma per adesso non ha mai "ciccato".


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 7 dicembre 2020, 0:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1778
Località: Provincia di Sondrio
Ciao, una curiosità per eventuale, poco probabile, realizzazione.
Ma la serpentina la accendavate a nevicata già in corso o preventiva? Nel senso... la accendavate appena iniziava a nevicare o quando era già scesa della neve?
Il fatto che creasse dei tunnel capitava perché accesa quando era già presente uno strato di neve cotposo o forse perché le spire sono troppo distanziate?
Per un sistema di riscaldamento io avrei pensato di farlo attivare automaticamente quando il sensore rileva pioggia (a goccia tipo cloudwatcher e non a cucchiaio delle centraline meteo normali) con temperature sotto i 2 gradi.
In questo modo si dovrebbe riuscire a scioglierla man mano che cade, o sbaglio?

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 7 dicembre 2020, 13:35 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1839
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Il sistema partiva subito come dici tu, pioggia e temp inferiore a 2-3 gradi. Il problema è che ci vorrebbe una serpentina molzo compatta, se calvoli 5 metri x 2 il tetto, la metti ogni 10 cm , alla fine vrngo una 20 di "andata e ritorni" chd per 5 metri fanno un centinaio di metri, costo e consumi salgono esponenzialmente...


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 258 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010