1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 2 dicembre 2020, 14:21

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 29 novembre 2010, 14:34 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9141
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao a tutti,
visto che le temperature si stanno alquanto abbassando e che ho già buttato via una, preziosa e rara, serata di beltempo per colpa della condensa sulla lastra correttrice del C8 (la prima volta in 7 anni) stavo pensando di costruirmi una fascia anticondensa.
Un mio amico ha a disposizione un bel po' di resistenze da 1/4W, così pensavo di realizzare questo aggeggio: http://www.alparavenna.it/LavoriSoci/ci ... cuito.html
Ma facendo due calcoli rispetto a questo schema (precedentemente linkato da Renzo Del Rosso): http://www.scopestuff.com/ss_dnot2.gif dovrei usare: 14W/0.25W=56 resistenze.

Sono negato per questo genere di calcoli, so solo che ho resistori da 100Ω fino a 10KΩ (forse quelli da 1KΩ son finiti...) e dovrei averne tante da 470Ω (come nell'esempio: http://www.alparavenna.it/LavoriSoci/an ... densa.html).

Si accettano suggerimenti.

Simone

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 29 novembre 2010, 15:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16755
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Calcolo veloce mi da un'ottantina di resistenze da 1000 ohm 1/4W in parallelo. Se usi resistenze da 470 ohm ne puoi usare la metà ma ci vogliono da 1/2W cadauna

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 29 novembre 2010, 15:27 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9141
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Renzo ha scritto:
Calcolo veloce mi da un'ottantina di resistenze da 1000 ohm 1/4W in parallelo. Se usi resistenze da 470 ohm ne puoi usare la metà ma ci vogliono da 1/2W cadauna

Ciao Renzo,
grazie per la risposta. Senti, visto che non credo di avere a disposizione resistori da 1KΩ, ma sicuramente ne ho molti altri tagli (tutti da 1/4W), hai voglia di spiegarmi quale equazione hai usato per dire "80 da 1KΩ": ho provato un po' a far combinazioni tra W, V e Ω, ma mi perdo qualcosa... :-S

Grazie per la pazienza.

Simone

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 29 novembre 2010, 15:34 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 novembre 2010, 21:36
Messaggi: 2346
Località: Roma - Frosinone
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Se le resistenze sono tutte uguali, in parallelo dividi il valore resistivo per il numero di resistenze se stanno in serie addizioni tutti i valori resistivi. In serie il wattaggio rimane invariato in parallelo moltiplichi il wattaggio di una per il numero di resistenze usato. Comunque utilizzi la legge di Ohm che in internet trovi sicuramente.

_________________
Stefano

http://www.montesangiovanni.altervista.org/
Skyshed pod_Mountain Instruments MI250 Gemini Level 4_EQ6 con DA2 Astromeccanica
QHY8_QHY9_DMK21 618AU_2x FW QHY 2"_TS Optics Drawer 2" a cassetto
QHY5_Rifr.Konus 80 f5_Rifr. 80 f11_Rifr.Ziel 120 f5_OffAx LbAstro_OffAx TsOAG_Meade SCT 10" f10_GSO 8" f8_Vixen RS200SS_TS Apo 127 f/7_Camera Baker Schmitd 600 f3_Pentax 100 f/4_Optolith APO 100 f7_Canon 200 f/2,8_Lunt 60 B600 Ha_Skymax-180 Maksutov_AAGcloudWatcher_SQM-LU


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 29 novembre 2010, 15:43 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 dicembre 2006, 23:07
Messaggi: 8592
Località: Leiden, The Netherlands
Se le metti in parallelo sai che la V è uguale (circa) per tutte, cioè quella della batteria che usi.
La potenza dissipata è P=V^2/R=144/1000=0.144W a 12V per resistenza. Te ne servono circa 100.
Se le metti da 470 P=144/470=0.3W (come dice Renzo è meglio avere quelle da 1/2W) e te ne servono circa 50. E così via.
Ricorda che il valore in W è la massima potenza dissipabile senza distruggersi.

_________________
Tutto ciò che dà fastidio al potere e alle buone coscienze, questo è Marcos. E, per questo, tutti noi che lottiamo per un mondo diverso, per la libertà e l'emancipazione dell'umanità, tutti noi siamo Marcos.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 29 novembre 2010, 15:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16755
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Come vedi ti hanno risposto prima di me. L'unica cosa è che ho considerato circa 13V e non 12V per i calcoli in quanto le batterie normalmente hanno una tensione più alta del nominale e nel dubbio ...
Al limite ti scalda qualche decimo di grado in più.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 29 novembre 2010, 16:04 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9141
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ottimo, quindi usando resistori da 680Ω avrei:
144/680=0.211W (e ci stanno nel 1/4 W)
e mi servirebbero 66 resistori.

Corretto?

Simone

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 29 novembre 2010, 16:47 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 dicembre 2006, 23:07
Messaggi: 8592
Località: Leiden, The Netherlands
gaeeb ha scritto:
Corretto?


Perfetto. Non ho considerato, come dice Renzo, la questione della tensione più alta, magari se vuoi un calcolo più preciso, considerando che con quelle da 680 sei al limite, misura la tensione d'uscita della batteria quando è carica.

_________________
Tutto ciò che dà fastidio al potere e alle buone coscienze, questo è Marcos. E, per questo, tutti noi che lottiamo per un mondo diverso, per la libertà e l'emancipazione dell'umanità, tutti noi siamo Marcos.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 29 novembre 2010, 19:44 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 novembre 2010, 21:36
Messaggi: 2346
Località: Roma - Frosinone
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Considera che la tensione a vuoto di una batteria carica non è mai uguale ad una sotto carico e a regime, una batteria carica a vuoto arriva anche a 13,8v ma sotto carico e dopo alcuni minuti, considerando anche la temperatura bassa, non sarà mai oltre i 12,8 per scendere mano mano che si utilizza. Molto dipende anche dalla bontà della batteria e dalla tipologia.

_________________
Stefano

http://www.montesangiovanni.altervista.org/
Skyshed pod_Mountain Instruments MI250 Gemini Level 4_EQ6 con DA2 Astromeccanica
QHY8_QHY9_DMK21 618AU_2x FW QHY 2"_TS Optics Drawer 2" a cassetto
QHY5_Rifr.Konus 80 f5_Rifr. 80 f11_Rifr.Ziel 120 f5_OffAx LbAstro_OffAx TsOAG_Meade SCT 10" f10_GSO 8" f8_Vixen RS200SS_TS Apo 127 f/7_Camera Baker Schmitd 600 f3_Pentax 100 f/4_Optolith APO 100 f7_Canon 200 f/2,8_Lunt 60 B600 Ha_Skymax-180 Maksutov_AAGcloudWatcher_SQM-LU


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 3 dicembre 2010, 13:06 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9141
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Faccio un'ulteriore domanda relativa alla fascia anticondensa. Io già utilizzo un paraluce fatto con il tappetino da palestra:
Allegato:
tappeto_c8.jpg
tappeto_c8.jpg [ 29.59 KiB | Osservato 4174 volte ]
e mi chiedevo se fosse possibile applicare le resistenze della fascia alla base di questo paraluce.

Per altro, ma le fasce anticondensa vanno avvolte all'esterno della ghiera di metallo della lastra correttrice? Oppure vanno messe, chessò, sul tubo, vicino alla ghiera?

Simone

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010