1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 12 luglio 2020, 23:53

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 3 marzo 2009, 20:36 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 24 febbraio 2008, 12:23
Messaggi: 2224
Località: Caselle Torinese (TO), Aversa(ogni tanto)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
vorrei crearmi una cold box per la mia reflex.
vorrei dotarla di un minimo di controllo utilizzando un termostato con display lcd e con una sonda da inserire nel box per monitorare la temperatura e comandar quindi l'attivazione di una peltier

solo che non trovo un termostato che faccia al caso mio ovvero che funzioni a 12 volt e regga 6A.....
mi potete dare un mano?

_________________
Ero link77
Vixen VISAC VC200L - TS APO65Q - Moravian G2-8300 FW - la Gemini G42 Oservatory + ....in my backyard observatory
Galleria: http://www.flickr.com/photos/25471229@N06/collections/
http://www.astrobin.com/users/agostinognasso/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 4 marzo 2009, 11:17 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 28 aprile 2008, 11:11
Messaggi: 545
Località: Cilavegna (PV)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
link77 ha scritto:
vorrei crearmi una cold box per la mia reflex.
vorrei dotarla di un minimo di controllo utilizzando un termostato con display lcd e con una sonda da inserire nel box per monitorare la temperatura e comandar quindi l'attivazione di una peltier

solo che non trovo un termostato che faccia al caso mio ovvero che funzioni a 12 volt e regga 6A.....
mi potete dare un mano?


puoi trovare termostati sensori di temperatura ecc. piu o meno precesi in rivenditori di materiale idraulico una buona marca di strumenti del genere è la "testo" poi provare a vedere se c'è qualcosa che fa al caso tuo, ci sono anche dei termostati che funzionano con 2 batterie da 1.5 v che aprono o chiudono un contatto pulito.

ciao
jhonny

_________________
Cieli sereni Forever
Jhonny


Ottiche:
Newton ORION UK 200 F 4.5
Orion Short Tube 80/400
Montature: EQ5 motorizzata, EQ6 SkyScan PRO v 3.24
Sensore: ccd atik 16IC-S monocromatica
Accessori vari:
oculare ploss 24 mm
oculare ploss 10 mm
oculare ploss 7 mm
Oculare guida Orion Ploss 12,5 con reticolo illuminato
Collimatore laser Hotech
Laser verde Hotech Astro presenter con supporto e remote switch
Foglio Flat Field A4


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 4 marzo 2009, 13:16 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 24 febbraio 2008, 12:23
Messaggi: 2224
Località: Caselle Torinese (TO), Aversa(ogni tanto)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
il problema è che il termostato che mi serve deve poter misurare anche temperature sottozero tipo -5 gradi.
purtroppo ho visto sul catalogo RS ma i prezzi sono dell'ordine dei 100 e passa euro.comunque come dicevo prima mi serve per controllore in temperatura una cella di peltier da 12V 6 A nel range di temperatura -5, 10 gradi

_________________
Ero link77
Vixen VISAC VC200L - TS APO65Q - Moravian G2-8300 FW - la Gemini G42 Oservatory + ....in my backyard observatory
Galleria: http://www.flickr.com/photos/25471229@N06/collections/
http://www.astrobin.com/users/agostinognasso/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 6 marzo 2009, 15:50 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 28 aprile 2008, 11:11
Messaggi: 545
Località: Cilavegna (PV)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
ciao link77 sei riuscito a trovare qualcosa?

_________________
Cieli sereni Forever
Jhonny


Ottiche:
Newton ORION UK 200 F 4.5
Orion Short Tube 80/400
Montature: EQ5 motorizzata, EQ6 SkyScan PRO v 3.24
Sensore: ccd atik 16IC-S monocromatica
Accessori vari:
oculare ploss 24 mm
oculare ploss 10 mm
oculare ploss 7 mm
Oculare guida Orion Ploss 12,5 con reticolo illuminato
Collimatore laser Hotech
Laser verde Hotech Astro presenter con supporto e remote switch
Foglio Flat Field A4


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 7 marzo 2009, 8:14 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 24 febbraio 2008, 12:23
Messaggi: 2224
Località: Caselle Torinese (TO), Aversa(ogni tanto)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
sì ma a prezzi assurdi sul catalogo di RS....hanno dei pid integrati per un controllo più fine ma hanno prezzi oltre i 150 euro

_________________
Ero link77
Vixen VISAC VC200L - TS APO65Q - Moravian G2-8300 FW - la Gemini G42 Oservatory + ....in my backyard observatory
Galleria: http://www.flickr.com/photos/25471229@N06/collections/
http://www.astrobin.com/users/agostinognasso/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 7 marzo 2009, 21:23 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 8 agosto 2008, 12:05
Messaggi: 64
Località: Brescia
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao link77, qualche giorno fa mi sono fatto fare un' offerta per un termometro digitale a contatto e uno laser (per lavoro) tra quelli a contatto il mio venditore mi ha proposto due marche, una è la Testo come ti ha indicato anche jhonni81, mi sembra sia una marca tedesca di buona qualità e buona assistenza prezzo intorno ai 100€ + iva. L' altra marca deve essere coreana ma non ricordo il nome, e il più economico dei dispositivi veniva sui 35 €, ha sempre un display digitale con i vari pulsanti e un filo con collegata la termocopia che rileva la temperatura il range di temperatura va dai -50 ai +750 se ti interessa vado a recuperare l' offerta e ti dico la marca ed eventuali dati tecnici, purtroppo io di elettronica non ci capisco niente quindi non so se può andare bene ( i pid integrati che roba sono?)

Ps: l'assistenza di questa marca coreana non è molto efficente a detta del venditore.

Ciao


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 8 marzo 2009, 9:15 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 24 febbraio 2008, 12:23
Messaggi: 2224
Località: Caselle Torinese (TO), Aversa(ogni tanto)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
mi interessa....anche prchè 35 euro si possono spendere, 100 un po' meno.
Grazie mille!!!!!!!!

_________________
Ero link77
Vixen VISAC VC200L - TS APO65Q - Moravian G2-8300 FW - la Gemini G42 Oservatory + ....in my backyard observatory
Galleria: http://www.flickr.com/photos/25471229@N06/collections/
http://www.astrobin.com/users/agostinognasso/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 8 marzo 2009, 9:27 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16738
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Scusa se mi intrometto, Agostino.
Ma quale vantaggio pensi di ottenere?
Una cold box non scende a temperature molto basse (se fatta molto bene puoi avere una differenza di una quindicina di gradi massima ma con un consumo di A elevato)
Un termostato potrebbe servirti se vuoi una temperatura media stabile rispetto all'ambiente ma sappiamo che per le caratteristiche delle dslr questa temperatura è soggetta a troppe variabili e alla fine un grado o due di variazione non porta a sostanziali modifiche nella modalità di lavoro.
Se come leggo non l'hai ancora costruita ti consiglio di farla, prima. Di risolvere i problemi insiti nella sua realizzazione (ogni cold box dovrebbe tener conto non solo della fotocamera ma anche del telescopio a cui va messa) e poi, eventualmente, pensare alla sonda e a un termostato. In fin dei conti questi ultimi li monti in due minuti anche dopo.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 8 marzo 2009, 10:55 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 24 febbraio 2008, 12:23
Messaggi: 2224
Località: Caselle Torinese (TO), Aversa(ogni tanto)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Renzo

Ma quale vantaggio pensi di ottenere?
Vorrei cercare di creare un micro clima per riuscire a portare la dslr a temperature basse d'estate e in condizioni di poter riprendere dark anche in un momento diverso dalla ripresa, impostando la temperatura tramite termostato.


Una cold box non scende a temperature molto basse (se fatta molto bene puoi avere una differenza di una quindicina di gradi massima ma con un consumo di A elevato)
Nel forum ci sono ragazzi che con una peltier da 3A portano la temperatura giù di 15 e passa gradi...io ne vorrei utilizzare una da 6A....comunque nel posto dove vado di solito ho a disposizione la corrente di rete


un grado o due di variazione non porta a sostanziali modifiche nella modalità di lavoro.
So bene che qualche grado non incide molto sulla reflex e questo gioca a mio vantaggio in termini di semplicità del controllore ed in termini di controllo della peltier che altrimenti dovrebbe essere pwm e non on-off.


Per adesso sono in fase di "analisi" sto capendo quanto costerebbe e quali vantaggi avrei.
E' ancora presto per la fase di realizzazione, sono in procinto di cambare casa, quindi la realizzazione di questa ed altre cose che ho in mente sono da rimandate di qualche mese, quando spero di avere una piccola officina e non far disperare la mia ragazza

_________________
Ero link77
Vixen VISAC VC200L - TS APO65Q - Moravian G2-8300 FW - la Gemini G42 Oservatory + ....in my backyard observatory
Galleria: http://www.flickr.com/photos/25471229@N06/collections/
http://www.astrobin.com/users/agostinognasso/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 8 marzo 2009, 10:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16738
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Mi piacerebbe vedere chi ha delta T di 15 gradi con una peltier da 3A
Dai miei test già arrivare a 11 è un ottimo risultato

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010