1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 22 ottobre 2020, 1:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 17 settembre 2020, 22:07 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11385
Località: (Bs)
Ciao a tutti.

Sto sperimentando un interessante sistema di gestione della montatura AZEq6 in modalità equatoriale.
Ho tolto completamente la pulsantiera e la scheda motori (scheda madre).
Arduino 2560 è caricato con un programma precompilato messo a disposizione sul sito AstroEQ.
In questo modo Arduino diventa un'interfaccia tra Eqmod e i motori AR e Dec della montatura, pilotati ovviamente dai driver di potenza.
Il driver software di EQMod da selezionare è quello molto noto e usatissimo delle montature SW Eq5/Eq6, né più, né meno.
La comunicazione avviene tramite il cavo USB di Arduino.

Mi aspettavo un sacco di intoppi, invece sta filando tutto liscio.
Il programma da caricare su Arduino 2560 (originale o clone fa lo stesso) viene chiamato firmware, forse impropriamente perché ha l'aria di essere un compilato normale. Può essere tolto, caricando Arduino con un altro sketch, e può essere rimesso senza che si rovini nulla.
Una utility molto bella aiuta a caricare il firmware su Arduino:
Allegato:
AstroEQ-Config.jpg
AstroEQ-Config.jpg [ 224.49 KiB | Osservato 254 volte ]



Ci sono due firmware che vanno altrettanto bene per Arduino 2560, come sto sperimentando.
Sono quelli segnati con le frecce rosse:
Allegato:
AstroEQ-Ard2560.jpg
AstroEQ-Ard2560.jpg [ 360.68 KiB | Osservato 254 volte ]


La cosa più difficile è stata quella di trovare le uscite di Arduino che vanno a comandare i motori, perché le informazioni in rete erano davvero confusionarie. Ho risolto con l'oscilloscopio.

1.Se si usa il primo firmware ASTROEQ ARDUINO MEGA 2560 del menù a tendina contrassegnato con la freccia rossa, le uscite sono le seguenti;:

Stepper ASSE A.R.
Step (comando passi): pin5
Dir (comando direzione): pin3
Cambio risoluzione microstep: pin17

Stepper ASSE Dec.
Step (comando passi): pin12
Dir (comando direzione): pin7
Cambio risoluzione microstep: pinSDA

2.Se si usa il secondo firmare ASTROEQ RAMPS1.4/W MEGA 2560 (non serve la Shield Ramps1.4), le uscite sono queste:

Stepper ASSE A.R.
Step (comando passi): A0 (sì è strano, di solito A0 è ingresso analogico invece qui funziona da uscita)
Dir (comando direzione): A1
Cambio risoluzione microstep: pin29 (uscita digitale)

Stepper ASSE Dec.
Step (comando passi): A6
Dir (comando direzione): A7
Cambio risoluzione microstep: pin23 (uscita digitale)

L'Enable non lo sto usando.

Nota interessante:
Nonostante i driver microstep offrano varie risoluzioni, 1/2, 1/4, 1/8, 1/16, ...,
SW usa un solo cambio di microstep, dalla massima risoluzione alla risoluzione 8 volte più grossolana. Quando la risoluzione è più grossolana, ovviamente, la velocità è maggiore (GoTo).
Il cambio avviene quando si passa dalla velocità impostata in Eqmod di 199 a quella di 200.

Funzionano bene le rampe di accelerazione/decelerazione, l'inseguimento siderale/lunare/solare/personalizzato, il GoTo sui target selezionati in Cartes Du Ciel, l'autoguida con PHD2 Guiding, il Parking in Home Position, gli spostamenti manuali a varie velocità con la pulsantiera di EQmod. Tutto come con la motherboard originale.


:thumbup:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Ultima modifica di ippogrifo il venerdì 18 settembre 2020, 6:17, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 settembre 2020, 6:09 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 542
Ottimo :thumbup:
Un tempo si faceva distinzione tra un programma caricato su una scheda a microcontrollore = FIRMWARE e uno caricato su PC = SOFTWARE, ciao


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 settembre 2020, 6:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21869
Foto della montatura?

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 settembre 2020, 7:35 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11385
Località: (Bs)
AZEq6 classica.

E' per EQMod, quindi PC, senza pulsantiera, per come l'ho usato io, anche se AstroEQ prevede un pad con i quattro pulsanti di direzione (ma non mi sono interessato).

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 settembre 2020, 8:20 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21869
sono stato troppo stringato :D
intendevo una foto dei collegamenti della nuova scheda motori

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 settembre 2020, 8:32 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11385
Località: (Bs)
Nel senso che non ci credi o che è meglio che alleghi lo schema? :D

Ho fatto tutto con la millefori ed è ancora tutto esteticamente non apprezzabile.
Ho chiuso in contenitore riciclato dalla soffitta.
Lo schema è talmente elementare che l'ho descritto solo a parole.

Posso organizzarmi ed aggiungere dettagli, anche perché devo ricordarmi anch'io quello che ho fatto e come ho fatto. Soprattutto i settaggi del driver EQMOD (ho inseguito le stelle una notte prima di capire che il rapporto di riduzione esatto della cinghia dentata era 1:4).

La parte più bella è che ho la sensazione di avere quasi tutto sotto controllo. Con la scheda madre originale dovevo dipendere tutto da "LORO".

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 settembre 2020, 8:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21869
ma no :D
è per avere un'idea di come sia diventata la montatura, cioè se è qualcosa di replicabile in maniera semplice e "esteticamente non apprezzabile ma almeno decente" :D

credo che avere una soluzione pratica e suficientemente cheap per una eventuale morte delle schede madri delle montature sarebbe, in generale, un'ottima notizia

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 settembre 2020, 9:13 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11385
Località: (Bs)
Arduino ci sta nel vano della montatura.
Non sono riuscito a farci stare i driver che pilotano gli stepper, per cui ho messo tutto all'esterno con i cavi che vanno ai motori.
A me piace lo stesso, anzi, di più.
Tuttavia se si trovano i driver pilota piccoli giusti per gli stepper, secondo me ci sta tutto nel vano originale.
Penso che il sito AstroEQ prospetti la possibilità di mettere tutto sulla shield Ramps1.4 e allora penso davvero che tutto possa diventare invisibile dentro la montatura, CN (=Come Nuovo).

La Ramps1.4 è una distributrice passiva di collegamenti, più o meno, e vi ci mettono sopra anche i driver motori (a me non piace molto).

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 settembre 2020, 9:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21869
hai un link?

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 settembre 2020, 9:58 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11385
Località: (Bs)
https://www.astroeq.co.uk/index.php
Segui la versione nuova del 2018, secondo me è ok.

Mi organizzerò anche per altri dettagli.

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010