1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 8 agosto 2020, 6:19

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2020, 7:03 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8963
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Skround e benvenuto sul forum!
Intanto faccio anch'io i miei complimenti per il coraggio di affrontare la costruzione di un simile
bestione.
Seguirò con estremo interesse l'evoluzione dell'intera realizzazione, soprattutto se ci terrai aggiornati
anche qui sul forum.

L'unico dubbio che vorrei far presente e che giro con lauta attenzione, ma che suppongo anche
abbiate già preso in seria considerazione, è quello che riguarda le statistiche sul seeing medio
nazionale che purtroppo non sono molto incoraggianti per l'impiego astrofotografico di una simile
apertura.

Dalla mia esperienza personale ho verificato con mano che sono già abbastanza rare quelle notti con
un seeing tale da consentire di sfruttare in pieno un'ottica da 30cm (Mewlon300), posso semplicemente
dedurre per proprozione, la riduzione annuale di notti per un 800mm. Pertanto domandavo quali
aspettative di utilizzo vi siete posti con questo gigante?
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2020, 8:11 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 1050
Località: Veneto
skround ha scritto:
dob ha scritto:
Reginato produce blank in Supremax, ad es. se guardi nel suo sito c'è un 810 spessore 53 mm.

molti anni fa c'era uno di Milano che vendeva blank in calcio-sodico di grande diametro ma sottili, mi pare proprio sui 25mm , ma non so se li faccia ancora ( e in ogni caso non ricordo bene il suo nome , mi pare Lazzarini o Lazzerini ...boh....).

Per l'impresa che vi accingete a fare, potete anche dare un'occhiata ai siti di Mel Bartels o Stathis Karfalis (che vende anche dischi di grande diametro in borosilicato)


Ho un'offerta da Stathis per uno Boroflat da 25mm - 1.000Euro spedizione inclusa. Reginato e' 4.000+....iniziamo la colletta? Diciamo che Reginato e' una ultima opzione - ma e' un'opzione. Lazzerini l'ho sentito ma mi ha detto che trattano piu' quel tipo di vetro/dimensioni.

Non c'e' nessun altro in Italia?

Mel lo conosco da 20 anni - nel senso che ci sentiamo (di rado) per mail e da lui ho comprato un paio di sistemi go-to. E' uno dei pionieri dei dischi a menisco e sempre fonte di ispirazione.


ahhh, ma tu sei quello del thread sull'80cm di Cloudy Nights !

sai già tutto.... :D

e ho visto che hai già costruito alcune parti....

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2020, 16:25 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:04
Messaggi: 13
Danilo Pivato ha scritto:
Ciao Skround e benvenuto sul forum!
Intanto faccio anch'io i miei complimenti per il coraggio di affrontare la costruzione di un simile
bestione.
Seguirò con estremo interesse l'evoluzione dell'intera realizzazione, soprattutto se ci terrai aggiornati
anche qui sul forum.

L'unico dubbio che vorrei far presente e che giro con lauta attenzione, ma che suppongo anche
abbiate già preso in seria considerazione, è quello che riguarda le statistiche sul seeing medio
nazionale che purtroppo non sono molto incoraggianti per l'impiego astrofotografico di una simile
apertura.

Dalla mia esperienza personale ho verificato con mano che sono già abbastanza rare quelle notti con
un seeing tale da consentire di sfruttare in pieno un'ottica da 30cm (Mewlon300), posso semplicemente
dedurre per proprozione, la riduzione annuale di notti per un 800mm. Pertanto domandavo quali
aspettative di utilizzo vi siete posti con questo gigante?
Cari saluti,

Danilo Pivato


Ciao Danilo, grazie mille per il caldo benvenuto.

Per quanto riguardo il seeing hai perfettamente ragione - non ci aspettiamo niente di meglio da un 800mm.
Non dimenticare pero' che ci sono ora tecniche come il 'lucky imagining' che iniziano ad ovviare a questo limite anche nel deep-sky.
In piu' in futuro magari ci saranno sistemi di AO piu' abbordabili o fattibili a livello DIY. Se solo pensi a come era la tecnologia a disposizione degli astrofili 5/10/20 anni, e' facile pensare di essere su una traiettoria positiva.

Il vantaggio sui tempi di posa e per magnitufdine limite in astrofotografia credo siano ovvi.

In ultima analisi, so che a questi diametri si vedono in visuale i colori degli oggetti deep-sky piu' luminosi - il che non fa mai dispiacere!

_________________
Instagram: #800mm_telescope
Facebook https://www.facebook.com/800mm.telescope
YouTube https://www.youtube.com/channel/UCC4...IGmvUwCV9ASGUQ


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2020, 16:27 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:04
Messaggi: 13
dob ha scritto:

ahhh, ma tu sei quello del thread sull'80cm di Cloudy Nights !

sai già tutto.... :D

e ho visto che hai già costruito alcune parti....


Mah! chi lo sa.... :roll:
.
.
.
.
:thumbup:

_________________
Instagram: #800mm_telescope
Facebook https://www.facebook.com/800mm.telescope
YouTube https://www.youtube.com/channel/UCC4...IGmvUwCV9ASGUQ


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2020, 19:52 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:04
Messaggi: 13
GiulioT ha scritto:
La frontiera più "amica" del fai da te, per gli specchi di grande diametro ed obbligata corta focale, è ben quella degli specchi a menisco. Anche nel forum del nostro blog in firma ci troverai lavori in corso.

Ciao Giulio, grazie del commento - ho richiesto l'accesso via mail.

Ho visto con particolare interesse il topic sul 600mm f/2.2.
GiulioT ha scritto:
Purtroppo, o per fortuna, in quell'ambiente Fai da te specifico dei grattatori di vetro, quì in Italia, ci si deve muovere del tutto da soli.

E' un peccato che non ci si riesca ad organizzare in maniera piu' efficace - siamo alla fin fine un nutrito gruppo di astrofili entro il quale condivisione di risorse -esse siano intelletive o materiali- dovrebbe essere un motivo di orgoglio.

Dal 3D printing alle tecniche di image processing, dalla condivisione di macchinari all'acquisto di gruppo.

Cosa che cmq immagino si faccia gia'

Da soli si va veloci - insieme si va lontano

_________________
Instagram: #800mm_telescope
Facebook https://www.facebook.com/800mm.telescope
YouTube https://www.youtube.com/channel/UCC4...IGmvUwCV9ASGUQ


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: sabato 30 maggio 2020, 11:11 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15028
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Mi stavo chiedendo, visto che la parabolizzazione di questi "f/cortissimi" pare sia abbastanza complicata, senza contare il resto (acclimatamento, flessioni, necessità di meccanica sopraffina, ecc), non lo si potrebbe fare semplicemente sferico (sicuramente più semplice da lavorare) ed utilizzare un correttore a valle del focheggiatore? Insomma sulla falsariga del comunissimo "correttore di coma" per i parabolici, ci si potrebbe far fare un "correttore di sferica" per lo sferico.

Pensate che un aggeggio del genere sia troppo difficile da fare? Troppo costoso? O magari introduce delle complicazioni, superiori a quelle introdotte dalla parabolizzazione?

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: sabato 30 maggio 2020, 15:25 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:04
Messaggi: 13
Angelo Cutolo ha scritto:
Mi stavo chiedendo, visto che la parabolizzazione di questi "f/cortissimi" pare sia abbastanza complicata, senza contare il resto (acclimatamento, flessioni, necessità di meccanica sopraffina, ecc), non lo si potrebbe fare semplicemente sferico (sicuramente più semplice da lavorare) ed utilizzare un correttore a valle del focheggiatore? Insomma sulla falsariga del comunissimo "correttore di coma" per i parabolici, ci si potrebbe far fare un "correttore di sferica" per lo sferico.

Pensate che un aggeggio del genere sia troppo difficile da fare? Troppo costoso? O magari introduce delle complicazioni, superiori a quelle introdotte dalla parabolizzazione?


Ciao Angelo, non sono di certo un esperto ottico devo premettere. I sistemi Newton hanno come semplicita' la loro arma vincente - e' cmq corretto esplicitare che per f/ spinti un correttore tipo Wynne si rende necesssario.

In astronomia amatoriale gli specchi sono a portata di chi si vuole cimentare - gruppi ottici di lenti sono decisamente piu' ad appannaggio di chi ha attrezzatura professionale.

Un'ultima considerazione - nonostante la parabolizzazione sia un passaggio critico nella lavorazione sono convinto che arrivare ad una figura sferica ben definita sia il risulato di un robusto approccio alla lavorazione dell'ottica in termini di tecnica, diligenza, materiali e metodologia. E perche' no, anche passione!

_________________
Instagram: #800mm_telescope
Facebook https://www.facebook.com/800mm.telescope
YouTube https://www.youtube.com/channel/UCC4...IGmvUwCV9ASGUQ


Ultima modifica di skround il mercoledì 3 giugno 2020, 1:36, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: domenica 31 maggio 2020, 9:31 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 1050
Località: Veneto
I newton sono semplici a diametri e rapporti focali "standard"..

ma quando si arriva a questi diametri (80cm) e rapporti focali così spinti, non sono più "semplici"!

a parte la parabolizzazione (che sarà comunque la parte più difficile) , anche il secondario piano (da 20cm di asse minore ?) può non essere facile da realizzare bene...

alternative che hanno già riscosso un certo successo sono i CDK, cioè DK con correttore:

-primario ellittico (c'è da scavare molto meno rispetto alla parabola)
-secondario sferico (un gioco da ragazzi ...)
-correttore a 2 lenti in prossimità del fuoco (anche questo non è difficile nè da progettare nè da realizzare , sono 2 lenti con curvatura sferica su ogni superficie che ogni buon autocostruttore è in grado di realizzare).

ovviamente in questo caso il fuoco verrebbe posteriore e molti hanno scelto la strada del "folded" o "nasmyth" facendo uscire il fuoco sull'asse di altezza grazie a un terziario piano.

Detto questo ci sono però anche quelli che hanno realizzato newton con caratteristiche simili a quello in oggetto per esempio l'1 metro f/3 francese e sembra con successo a quanto si legge nei report..

http://www.astrosurf.com/altaz/T1000.html

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: domenica 31 maggio 2020, 17:34 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:04
Messaggi: 13
Ti rispondo in maniera speculativa in quanto il progetto e' ormai in fase avanzata e la confirgurazione ottica non e' in questione.

Quando dici 'standard' pensiamo al fatto che 20/30 anni fa lo standard erano al massimo 400/500m con f sui 4 o 5. Le tecniche si affinano e si spingono i limiti.
Gli specchi a menisco, per esempio, non sono ancora una via consolidata - cio' nonostante sono una delle frontiere.

I CDK sono dei gran bei telescopi ma -come la vedo io- sono ad appannaggio dei professionisti.
Per tali sistemi ottici, oltre i 600mm, lo schema standard e' un f/6.8. Per un 800mm vuol dire piu' di 5000mm di focale - ....pausa....il che comporta una struttura fissa e professionale per fare deep-sky.
Per finire - io non conosco piu' nessuno che fa lenti. Forse fatti 10 astrofili 1 e' in grado di fare lenti? Forse.
Quindi per fare un CDK bisogna fare un primario non sferico, un secondario abbordabile, 2 lenti, e un terziario piatto.

Fredrik Gea e' stato un delle maggiori fonti di ispirazione.

_________________
Instagram: #800mm_telescope
Facebook https://www.facebook.com/800mm.telescope
YouTube https://www.youtube.com/channel/UCC4...IGmvUwCV9ASGUQ


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Specchio da 800mm!
MessaggioInviato: lunedì 1 giugno 2020, 8:46 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 1050
Località: Veneto
si, si ...non volevo assolutamente mettere in discussione il tuo progetto; era un modo per rispondere ad Angelo se ci fossero alternative "fattibili" al newton classico .

Correttori tipo quelli per i CDK li fanno ad es. Riccardi , Giacometti.....

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010